2 rappresentanti della Rosavolley Velletri al Trofeo delle Provincie di Rieti

0
1285
rosavolley_fiore_evangelista_ronsini
Rosavolley Velletri, Elena Fiore ed Emma Evangelista con Mister Piero Ronsini
rosavolley_fiore_evangelista_ronsini
Rosavolley Velletri, Elena Fiore ed Emma Evangelista con Mister Piero Ronsini

Le due giovanissime e talentuose Emma Evangelista ed Elena Fiore hanno partecipato alle prestigiose finali del Trofeo delle Provincie di Rieti con la selezione del CqP Roma 2 che ha ottenuto un ottimo quarto posto.

L’allenatore della Rosavolley Velletri mister Ronsini:” Il settore giovanile da sempre l’obiettivo principale della nostra società. Sono orgoglioso per le nostre due atlete che fanno parte della selezione provinciale”

Si sono svolte a Rieti il 25 e 26 u.s. le finali del Trofeo delle Province dove le due rappresentative di Roma e provincia hanno preso parte all’ambita manifestazione insieme alle altre rappresentative delle altre province laziali. A farci immenso onore erano nella rappresentativa di Roma 2 le giovani (classe 2002) Emma Evangelista ed Elena Fiore, atlete del vivaio della Rosavolley Velletri. Due giorni di dure battaglie con le altre squadre e alla fine la squadra di Roma 2 ha raggiunto un onorevole quarto posto. Bellissima l’esperienza per le nostre due talentuose ragazze che hanno avuto la possibilità di vivere intensamente un momento esaltante della loro breve carriera pallavolistica, misurandosi con altre bravissime atlete delle altre rappresentative. Orgogliosa la società Rosavolley Velletri che continua a sfornare atlete dalle buone prospettive future e tecnicamente preparate. Felice il mister delle due ragazze prof. Piero Ronsini che da noi intervistato ha detto: ” Sono contento che tra le atlete della provincia di Roma ci siano due delle nostre ragazze, sintomo che si sta lavorando bene in Rosavolley, che come obiettivo principale dei suoi programmi ha la crescita delle proprie giovani per lanciarle ad alti livelli. Auguro a loro e a tutte le altre nostre atlete un futuro roseo in ambito sportivo. Noi della Rosavolley mettiamo tutto il nostro impegno perchè si formino delle ragazze valide tecnicamente e a posto come persone. Questo è un tassello del lavoro iniziato qualche anno fa, continueremo con caparbietà e dedizione affinché Emma ed Elena diventino sempre più brave e possibilmente ampliare il numero delle atlete di spicco nel quadro della pallavolo laziale”.

La Rosavolley Velletri di mister Ronsini si aggiudica gara 1 della semifinale in trasferta a Zagarolo

amatorialemistorosavolley
L’amatoriale elite misto della Rosavolley Velletri

Mercoledì 28 aprile a Zagarolo si è disputata la prima partita della semifinale del Campionato Elite UISP misto. Grande partita e grande battaglia che abbiamo avuto modo di assistere tra due delle formazioni più quotate del campionato. Alla fine dopo due ore di gara l’ha spuntata la nostra formazione per 3 set ad 1. Formazione iniziale per la Rosavolley: Schiavi Roberto, Ronsini Lorenzo, Chiffi Leonardo, Cammarano Morena, Ronsini Chiara e la debuttante (presa in prestito dall’altra squadra amatoriale della Rosavolley, Facchini Rosalinda). A disposizione di mister Ronsini: Punzo Giampaolo. Concentrati e senza dar spazio agli avversari, i nostri atleti hanno disputato un primo set perfetto vinto per 25 a 18. Secondo set con Pasciuto Giacomo al posto di Schiavi e Zagarolo che inizia a dare il meglio di sé, alla fine dopo tanti batti e ribatti sono i locali ad avere la meglio per 25 a 20. Terzo set con partenza lampo dei locali e Rosavolley in affanno, sembrava che si dovesse abdicare ma un turno di servizio di Pasciuto perfetto permetteva alla Rosavolley di vincere e lasciare basiti i padroni di casa, 25 a 23 il parziale tra tante emozioni in campo e fuori. Quarto set con buon inizio della Rosavolley, Ronsini metteva in campo Papacci Laura, sembrava quasi fatta quando una serie di errori dei nostri facevano rimontare la Zagarolo, un momento di sconforto attanagliava i nostri atleti che visibilmente stanchi subivano il bel gioco dei padroni di casa. Alla fine tra emozioni e grandi giocate, era la Rosavolley ad avere la meglio portando a casa l’importante posta in palio, vittoria per 25 a 23. La Rosavolley amatoriale elite è attesa da gara 2 che si disputerà a Velletri, e se ci sarà l’auspicabile vittoria sarà storico accesso alla finale. Altrimenti si andrà a gara 3 sempre a Velletri.

Le ragazze di mister Ronsini attese questa sera al Liceo Landi di Velletri per la prima gara dei play out per la salvezza

La Rosavolley Velletri affronterà in gara 1 la formazione romana Al Pachino Giro Volley

La formazione della prima divisione femminile della Rosavolley Velletri, chiuso il campionato regolare al posto undicesimo del proprio girone, è ora chiamata a lottare per la salvezza che si assegnerà nei play out.

Quella della prima divisione femminile della Rosavolley Velletri, è una formazione composta da tutte ragazze molto giovani, e con un grande potenziale. Nel corso dell’anno notevoli sono stati i miglioramenti nel gioco della squadra. Saranno tre le gare che vedranno le ragazze veliterne guidate dal mister Piero Ronsini affrontare la formazione romana di Al Pachino Giro Volley. La prima gara è prevista per oggi mercoledì 4 maggio in casa presso il Liceo Landi di Velletri con inizio alle ore 21. Importantissima questa prima gara per le talentuose ragazze veliterne della Rosavolley Velletri per iniziare bene in questo ciclo di tre gare che valgono la permanenza in prima divisione.

primadivisionerosavolley
Prima Divisione Rosavolley Velletri
Print Friendly, PDF & Email