Vetrata crollata nella palestra del Liceo Vailati di Genzano

Nessun ferito dopo il crollo di una vetrata nella palestra del Liceo Vailati di Genzano di Roma, tra i pochi comuni dei Castelli a non aver chiuso le scuole

0
584

Paura tra gli studenti del Liceo Giovanni Vailati di Genzano durante l’ora di educazione fisica. Una vetrata della palestra scolastica è crollata, presumibilmente a causa del forte vento che ha investito i Castelli Romani negli ultimi 2 giorni. Nessun ferito tra gli studenti, i docenti ed il personale scolastico che in quei minuti si trovava all’interno della palestra ma forte è stato lo spavento. Il Sindaco di Genzano Daniele Lorenzon è stato tra i pochi a non avere emesso l’ordinanza di chiusura delle scuole ai Castelli durante l’allerta meteo in vigore da ieri su tutto il territorio della Regione Lazio.

Silvestroni (FdI): gravissimo l’incidente al Liceo Vailati. Lorenzon risponda pubblicamente sulla mancata chiusura delle scuole nonostante l’allerta meteo

“Cosa esattamente non è stato chiaro al Sindaco Lorenzon del M5S e alla maggioranza che lo sostiene rispetto all’allerta rossa meteo della giornata di oggi, quando la quasi totalità dei comuni italiani interessati da questo fenomeno ha disposto ieri la chiusura di tutte le scuole e di alcuni uffici pubblici secondo quanto suggerito dai protocolli della protezione civile? Il gravissimo incidente accaduto questa mattina nel liceo Vailati della cittadina castellana, fortunatamente senza conseguenze su studenti e docenti, non può passare sotto silenzio. Solo per mera fortuna e prontezza di riflessi dei ragazzi la finestra precipitata nella palestra a causa del vento non ha provocato una tragedia. Una simile superficialità da parte del primo cittadino nella gestione di una emergenza è estremamente preoccupante e purtroppo conferma la totale inadeguatezza di questo sindaco e del movimento che lo sostiene nella gestione amministrativa di un comune. Viviamo tempi in cui le città, tra risorse che mancano e fenomeni metereologici sempre più violenti ed improvvisi, necessitano di amministratori con vero spirito di dedizione, grande esperienza e senso di responsabilità, certamente non di “ragazzini” catapultati in ruoli strategici per qualche giochino di potere tutto interno al M5S locale, Lorenzon si assuma fino in fondo la responsabilità di questa grave leggerezza e ne risponda pubblicamente alla città!” lo ha dichiarato in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Marco Silvestroni.

Print Friendly, PDF & Email