A Captain Fantastic il premio del pubblico al Festa del Cinema di Roma

0
972
captainfantastic
Captain Fantastic
captainfantastic
Captain Fantastic

Captain Fantastic, del regista Matt Ross, vince il “Premio del Pubblico BNL” come film più votato dagli spettatori dell’XI edizione della Festa del Cinema di Roma. La pellicola è stata presentata nella Selezione Ufficiale della Festa, in collaborazione con la sezione autonoma e parallela “Alice nella città”, e narra lo straordinario viaggio di un padre fuori dal comune (Viggo Mortensen) e dei suoi figli, un’avventura che metterà in discussione ciò che ha insegnato ai ragazzi e l’idea stessa dell’essere genitore. Il riconoscimento, l’unico nell’ambito della manifestazione, è stato consegnato da Anna Boccaccio – Direttore Relazioni Istituzionali di BNL Gruppo BNP Paribas – a Francesco Melzi, cofondatore di Good Films, società che distribuirà in Italia il film. La premiazione ha avuto luogo nella conferenza stampa di chiusura, in cui sono intervenuti il direttore artistico della Festa, Antonio Monda, e Piera Detassis, Presidente della Fondazione Cinema per Roma. «Il film vincitore afferma la vittoria di un’utopia gioiosa. Anche per noi all’inizio era un’utopia disseminare un evento unico, la Festa del Cinema, in più spazi nella città di Roma, e ci siamo riusciti: dal carcere di Rebibbia alle scuole fino all’università, forse abbiamo anche esagerato, ma è stata un’esagerazione a fin di bene – ha dichiarato la Detassis – L’utopia era anche riuscire a far lavorare insieme una squadra di più persone. Il premio è assegnato a un film in coproduzione tra la selezione ufficiale della Festa e “Alice nella città”, direi che è rappresentativo di come lavoriamo», ha continuato. La Festa ha registrato un incremento positivo, in particolare riguardo la partecipazione del pubblico (+ 18 %) e gli articoli pubblicati dai media internazionali (+39 %). «Sono dati positivi, quasi tutti a doppie cifre: abbiamo avuto la conferma che la formula delle tre fasce (incontri ravvicinati, retrospettive e film) funziona. Il successo della Festa è dovuto al gioco di squadra, alla selezione dei prodotti presentati e al dialogo con la città – ha commentato Monda –  È stata una Festa piena di star e personalità non di cinema ma che hanno parlato di cinema, anche del mondo della musica. Oggi i Gotham Awards, i primi premi della stagione cinematografica, hanno assegnato il maggior numero di nomination a Moonlight e Manchester by the sea, entrambi presentati alla Festa: come dire che ci abbiamo visto abbastanza giusto, la qualità premia e ne siamo fieri», ha concluso.

Di seguito i numeri dell’undicesima edizione:

72 film

50 retrospettive e omaggi

26 Paesi

6 Sale Auditorium Parco della Musica

10 Sale in Città

313 proiezioni (173 in Auditorium Parco della Musica, 140 in città)

+ 6 % accreditati

+ 13 % biglietti venduti

+ 18 % pubblico totale

69 Partner

Print Friendly, PDF & Email