A Cocciano inaugurata la sede della Croce Rossa Italiana di Frascati

0
2528
inaugurazione croce rossa italiana a cocciano 8 giugno 2013
Il Sindaco Stefano Di Tommaso e i volontari della Croce Rossa Italiana a Frascati durante l'inaugurazione del presidio di Cocciano.
inaugurazione croce rossa italiana a cocciano 8 giugno 2013
Il Sindaco Stefano Di Tommaso e i volontari della Croce Rossa Italiana a Frascati durante l’inaugurazione del presidio di Cocciano.

Inaugurata sabato mattina 8 giugno 2013 la sede della Croce Rossa Italiana di Frascati. Piazza Decumo ospita nel quartiere di Cocciano la struttura, che è stata inaugurata alla presenza del Sindaco Stefano Di Tommaso, del Vescovo Sua Eccellenza Monsignor Raffaello Martinelli, dalle autorità politiche e di pubblica sicurezza oltre ai volontari. Presente anche Enzo Primavera, Presidente del Comitato Tuscolo che comprende oltre alla città di Frascati anche Monte Porzio Catone, Monte Compatri, San Cesareo e Grottaferrata. Una mattinata di festa soleggiata aperta dall’intervento del Sindaco Stefano Di Tommaso, che ha introdotto il suo intervento facendo alcuni cenni storici legati alla CRI e sottolineando come non sia stato casuale aver scelto Cocciano come sede della struttura. Una scelta simbolica e non casuale per dimostrare con i fatti che non ci sono divisioni tra il centro e la periferia frascatana. Il Presidente Primavera ha ricordato come a Cocciano si sia insediato il presidio del Comitato locale Tusculum, che da alla sede una connotazione intercomunale che è un valore per la Croce Rossa, tratto distintivo per un istituzione internazionale. Infine il Vescovo di Frascati Monsignor Martinelli ha voluto sottolineare come la CRI metta al centro la persona, un valore che si va perdendo e che sedi come quella di Cocciano lo ricordano a chi è più fortunato e a chi lo è di meno. Dopo gli interventi istituzionali il buffet preparato all’interno della struttura ha concluso l’evento.

Nicola Gallo

Print Friendly, PDF & Email