A Frascati le finali del premio musicale internazionale Je So Pazzo

Le parole di Federica Gridelli, Amministratore Unico di Dreaming The Future, società che produce il premio musicale internazionale Je So Pazzo

0
720

Il Premio Musicale Internazionale JeSòPazzo è arrivato alla quinta edizione ed è sempre di più un punto di riferimento per la musica dei giovani talenti ed artisti, qual è il segreto di questo successo? Lo abbiamo chiesto a Federica Gridelli, Amministratore Unico Dreamin The Future Srls, società che produce “Je So Pazzo”.

“I segreti sono più di uno… certamente la serietà e la professionalità con cui è gestito il Concorso canoro aperto a cover, inediti, band dai 7 anni ai 50 anni quindi il primo segreto è l’inclusione. Poi la condivisione della grande passione per la musica ed i giovani ai quali si offre la concreta opportunità di esibirsi e mettersi in mostra agli occhi dei più grandi professionisti del settore che rappresentano un altro grande elemento di differenziazione: il M° A. Pennino, M. Torpedine, F. Berlincioni,L. Lombardi, M. Pecora, F. Palma, M. Magnani, D. Ciotti, G. Afeltra, A. Parravano, M. Petriaggi, S. Matarazzo, D. Ciaffi sono i professionisti che hanno aderito con entusiasmo al nostro Progetto e che parteciperanno alle fasi Finali conducendo straordinarie Master Class dedicate ai nostri giovani artisti iscritti a JeSòPazzo.

E’ doveroso però, su tutto, ricordare il merito di Enzo Longobardi che per primo ha avuto l’idea di JeSòPazzo e che del Progetto ne rappresenta senza dubbio l’anima nobile.

Tanti saranno anche gli Ospiti che contribuiranno a rendere le Finali di JeSòPazzo un evento da ricordare… Nello Daniele, G. Di Michele, N. Arezzo, F. Boccucci, il Trio Monti, Carboidrati, G. Gridelli, M. Vicini La Rocca, il Trio Bollicine, Z. Di Grazia, G. Ciccarese e l’Imprenditore di successo M. Atturo Presidente della Problem Solving.

Le Giurie Speciali per la Radiofonia e la Stampa saranno presiedute invece da E. Cipri e S. Pilera.

Insomma, un parterre di grandi della musica italiana che, grazie al contributo di tanti sponsor ed amici, trasformeranno Frascati in provincia di Roma in una cittadella della Musica e dei giovani con le circa millecinquecento presenze nei giorni delle Finali.

Gli Sponsor che ci hanno supportato nel Progetto sono: Automazione Ufficio di Orvieto e Soft Tecnology di Avellino Dealers OLIVETTI, la Robin Hood Records di Mimmo Cappuccio, il M° Enzo Riverso con le sue preziose opere orafe, Studio Sound di L. Iorio, Eleonora Lastrucci Stilista di Alta Moda, S. Pilera Editrice di diversi Magazine tra cui InFamiglia

La Radio ufficiale è Radio Italia Anni ’60 Roma 100,5FM, la TV Ufficiale è invece Studio Sound Web Tv”.

Come si svolgeranno le Finali del Concorso 2020 e quando?

“Le Finali del Premio Musicale Internazionale JeSòPazzo si svolgeranno dal 29 luglio al 3 agosto p.v. a Frascati con il Patrocinio del Comune ed il saluto del Sindaco Dott. Roberto Mastrosanti

Abbiamo fatto una scelta coraggiosa nel confermare l’evento messo in discussione dall’emergenza sanitaria per il Covid, ma ne siamo felici perché il ritorno di consensi è stato straordinario e saremo tantissimi a vivere insieme giorni di divertimento e musica.

Le prime Fasi Finali sono organizzate per categorie: le diverse per le Cover, la categoria Inediti e le Band si confronteranno con esibizioni live dal 29 fino all’1 mattina, nel pomeriggio, solo per i primi 15 classificati per categoria (le prime 5 Band) si sfideranno nella Finale di categoria che andrà avanti fino a tardi, infine, solo i primi 3 classificati di ogni categoria ed i vincitori dei premi speciali si contenderanno il titolo di Vincitore Assoluto il 2 sera nella Finalissima.

Tutte le Fasi Finali saranno presentate dai giovani e brillanti Romina Longobardi e Pasquale Sculco

La Finalissima chiuderà l’edizione 2020 con un grande spettacolo presentato da Jo Squillo e che sarà ripreso da importanti Reti televisive come Rete 4 Mediaset, La5, Tgcom24 mentre già dalla Finale di categoria del giorno precedente ci sarà Sky Tv Moda a seguire l’evento.

L’entusiasmo cresce di giorno in giorno e siamo certi che anche quest’anno scopriremo qualche giovane talento che poi ritroveremo, come sempre, nei principali Talent.

Print Friendly, PDF & Email