A Grottaferrata la mostra personale di Debora Cetroni

0
1031
mostra
Percorsi - Mostra personale Debora Cetroni
mostra
Percorsi – Mostra personale Debora Cetroni

Percorsi, la mostra personale dell’artista Debora Cetroni, si svolgerà venerdì 16 ottobre alle 18.30 presso il Cafè Kalithea in Viale Vittorio Veneto, 67 a Grottaferrata. Inserita nell’ambito della 1a Edizione della Rassegna d’Arte “Il mondo nelle mie mani”, l’esposizione pittorica è promossa dall’ Associazione culturale marinese Per l’Europa dei Comuni in collaborazione con il Cafè Kalithea.

«Siamo giunti al quarto incontro della 1ª Rassegna d’Arte Il mondo nelle mie mani, che si aprirà con l’esposizione personale dell’artista poliedrica Debora Cetroni, dal titolo Percorsi, – afferma Eliana Rossi presidente dell’Associazione culturale Per l’Europa dei Comuni – che annovera tra le sue opere, ritratti eseguiti con varie tecniche pittoriche: pastelli, olio, acquerelli e scenografie teatrali e cinematografiche. Una passione, quella del colore, che la conduce a frequentare numerosi corsi, specializzandosi in decorazioni, tromp l’oeil, restauri, dorature, disegno dal vero, decoro in porcellana. Tali competenze le permettono di cimentarsi con diverse tecniche artistiche in vari settori, donando alle sue creazioni un tocco di raffinatezza e originalità.»

Debora Cetroni nasce a Marino (RM) nel 1974. La sua passione innata per il colore la porta a frequentare l’Istituto d’Arte Paolo Mercuri nella sezione arredamento, più tardi si diploma in ragioneria e perito commerciale, ma lo stimolo creativo non la lascia e si perfeziona nel 1995, conseguendo il diploma di illustratore grafico presso la Scuola Internazionale di Comics di Roma. Seguendo la sua vena artistica, frequenta numerosi corsi di specializzazione in: decorazione, tromp l’oeil, restauri, dorature, scenografia teatrale e cinematografica, disegno dal vero, decori su porcellana con ingobbi a terzo fuoco. La competenza acquisita le permette di lavorare e cimentarsi con più tecniche in vari settori.

Riconoscimenti

Nel 2011 ottiene il Premio speciale della critica “Lorenzo Viani” scavi di Ostia Antica ’11.

Nel 2013 risulta vincitrice del 4° Premio con l’opera Natura improvvisa nella XVII edizione internazionale Arte e Cultura, sempre nello stesso anno dipinge lo stemma papale (Papa Francesco) per conto delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo. Tra le numerose esposizioni degli anni 2011-2014 ricordiamo quelle che le hanno valso riconoscimenti speciali come nel 2011 L’Estemporanea di pittura presso le rovine di Ostia Antica, 1^ edizione, in cui vince il premio speciale arricchito dalla nota critica della storica d’arte Anna Iozzino. Nel 2012 partecipa alla mostra d’arte contemporanea collettiva Relazionarsi presso la Locanda Martorelli, evento organizzato dall’Accademia Castrimeniense in collaborazione con l’Archeoclub d’Italia, ottenendo delle note critiche dal filosofo Franco Campegiani e la pubblicazione sul catalogo dell’evento.

Ingresso 5,00 Euro

Comprensivo di Aperitivo

e ricco buffet

 

Print Friendly, PDF & Email