A Lanuvio approvata la convenzione con il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia per l’accesso a costo ridotto

I cittadini di Lanuvio potranno usufruire di un biglietto d’ingresso ridotto del 50% per visitare il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

0
124
villa_giulia
Villa Giulia

Cultura, a Lanuvio approvata la convenzione con il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia per l’accesso a costo ridotto

I cittadini di Lanuvio potranno usufruire di un biglietto d’ingresso ridotto del 50% per visitare il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Nell’ultimo Consiglio Comunale l’Assessore alla Cultura Alessandro De Santis ha comunicato che grazie a una convenzione approvata in Giunta il 27 novembre 2020, per i cittadini di Lanuvio sarà possibile accedere al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia con un costo del biglietto d’ingresso ridotto del 50%.

Questa convenzione è tappa importante di un percorso di collaborazione iniziato nel 2018 con la partecipazione del nostro Museo Civico Lanuvino a un ciclo di incontri settimanali tenuti proprio a Villa Giulia e dedicato a diversi musei civici di Lazio, Umbria e Toscana” -ha spiegato l’Assessore De Santis. Il percorso è stato avviato con un dettagliata relazione, da parte del Direttore Luca Attenni e dell’Assessore De Santis, delle attività svolte negli anni dal Museo Civico Lanuvino e delle attività in cantiere per il futuro che seguono una precisa mission di valorizzazione degli scavi e degli allestimenti in programma. Gli atti di questi incontri sono diventati, inoltre, nel 2019 un volume: “Storie di persone e di musei” a cura di Valentino Nizzo, Direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia.

La convenzione appena approvata, non appena sarà possibile tornare a visitare Villa Giulia, che comprende anche una sezione distaccata dove ci sono reperti degli scavi del 1914 presenti nell’area di Giunone Sospita, permetterà ai cittadini di Lanuvio: “In un momento così delicato per l’umanità tutta e anche per la cultura, di regalarsi dei momenti di bellezza ad un costo ancor più accessibile” -ha dichiarato, infine, l’Assessore Alessandro De Santis”. Lo rende noto il Comune di Lanuvio.

Print Friendly, PDF & Email