A Marino arriva la pioggia ma le caditoie sono otturate

La denuncia arriva dai consiglieri comunali del Partito Democratico di Marino Franca Silvani e Gianfranco Venanzoni

0
232
pioggiamarino
Pioggia a Marino

“Le caditoie di Cava dei Selci e in genere di tutto il territorio sono per la maggior parte dei casi otturate, impedendo all’acqua piovana di poter defluire in maniera corretta. L’amministrazione comunale ovviamente si è ben guardata dall’intervenire per provvedere alla necessaria pulizia. Nei prossimi giorni sono previste forti piogge, senza considerare che siamo già in autunno e andiamo incontro all’inverno con l’elevata possibilità di precipitazioni frequenti. Almeno una buona volta la maggioranza alla guida della nostra città potrebbe agire prevenendo che si verifichino danni a cose e persone, oppure dobbiamo aspettare nuovamente che garage, cantine e abitazioni si allaghino contando i danni il giorno dopo? Purtroppo è sempre più evidente come il sindaco pro-tempore e i suoi delegati abbiano dimenticato il loro ruolo di tutori della pubblica incolumità dei cittadini. Pochi giorni fa abbiamo richiesto all’assessore ai Lavori Pubblici Adolfo Tammaro, durante un incontro pubblico, un intervento tempestivo di pulizia su tutte le caditoie del territorio. Attendiamo fiduciosi auspicando che, qualora si verificassero danni a causa di negligenze amministrative, non venga scaricata la colpa, come di solito accade, alla Multiservizi dei Castelli di Marino S.p.A. Cogliamo, infatti, l’occasione per ricordare agli amministratori che la Multiservizi è una partecipata al 100% del Comune di Marino, che ne sceglie la dirigenza e quindi gli indirizzi”. Così in una nota i consiglieri comunali Franca Silvani e Gianfranco Venanzoni.

Print Friendly, PDF & Email