A Marino il 15 gennaio si parla di fascismo e resistenza in Sala Lepanto

0
871
fontana_marino
La fontana in piazza a Marino
fontana_marino
La fontana in piazza a Marino

Marino, 15 gennaio, si parla di fascismo e resistenza in Sala Lepanto con gli autori Mancini e Ciccarelli

Organizzano le associazioni Sapere Aude, Gruppo di Presenza Mons. Grassi e Per il Cambiamento
Le associazioni Sapere Aude, Gruppo di Presenza Mons. Grassi e ‘Per il Cambiamento’ hanno annunciato per il prossimo 15 gennaio alle ore 17,30 – Sala Lepanto a Marino centro – una Tavola Rotonda sul tema: ‘Marino dal 1930 al 1944: il clima sociale, l’antifascismo e la resistenza’.
L’evento, che vede anche la partecipazione della testata giornalistica di Marino NoiCambiamo.it, prevede la presentazione di due libri scritti nel 2015 da due abitanti di Marino. Il primo autore che interverrà è Ugo Mancini che ha pubblicato ‘L’Italia Affonda: ragioni e vicende degli antifascisti a Roma e nei Castelli Romani’, il secondo autore è Ivano Ciccarelli che ha pubblicato ‘Bifolki: guerra e pace nel villaggio rurale’.
I responsabili delle associazioni organizzatrici hanno invitato la popolazione a partecipare al dibattito che vedrà, tra l’altro, la presenza di alcuni anziani di Marino che riporteranno delle testimonianze dirette sul periodo storico del fascismo e della resistenza nel paese castellano. L’ingresso è libero.
Print Friendly, PDF & Email