A Marino il progetto Comitato Quartieri Giovani

Si avvia nelle scuole di Marino Centro con il progetto Comitato Quartiere Giovani la formazione sulla raccolta differenziata porta a porta

0
218
cqg_marino
Comitato Quartieri Giovani
Con un primo incontro programmato nelle scuole medie Ungaretti e Carissimi di Marino Centro previsto per il 31 gennaio prossimo si avvia attraverso il progetto Comitato Quartiere Giovani, coordinato dall’associazione Marino Aperta Onlus, l’approfondimento sul Ciclo dei rifiuti e la raccolta Porta a Porta.
Il primo incontro coinvolgerà tutti i ragazzi eletti nel Comitato Quartiere Giovani delle due scuole Ungaretti e Carissimi, con il progetto condotto in collaborazione tra la scuola e, oltre a  Marino Aperta Onlus, il Gruppo di Presenza Mons. Grassi e Punto a Capo Onlus.
Nel primo appuntamento l’ing. Paolo Rinaldi affronterà il tema del Ciclo dei Rifiuti e nel secondo incontro previsto per febbraio 2019 tutti i ragazzi delle scuole del centro storico verranno formati sulla nuova raccolta Porta a Porta che si avvierà anche a Marino Centro.
Continuiamo nella nostra azione di collaborazione con le scuole” ha commentato il Direttivo di Marino Aperta Onlus “sulle tematiche richieste dai ragazzi e dai docenti referenti del progetto Comitato Quartiere Giovani che oramai da 15 anni si svolge in stretta collaborazione con le scuole pubbliche del territorio. La speranza è che le nuove generazioni comprendano sempre di più l’importanza del rispetto della natura e delle risorse che abbiamo a disposizione“.
Alla scuola Levi di Frattocchie incontro con l’AVIS di Marino nel progetto Comitato Quartiere Giovani
incontro
Incontro Comitato Quartiere Giovani

Primo Febbraio – h.14:20 – Con un incontro di circa 90 minuti, i ragazzi del Comitato Quartiere Giovani dell’IC Levi di Frattocchie, all’interno del progetto coordinato da Marino Aperta Onlus, hanno incontrato gli esperti dell’AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangie) di Marino.

Il gruppo dell’AVIS, guidato dal Presidente Paolo Giansanti, dal vicePresidente Maria Picconi e dalla biologa Ambra Chiarucci, ha incontrato i 40 ragazzi eletti nelle diverse classi dell’Istituto sul tema dei ‘Corretti stili di vita e la donazione del sangue‘. Alla presenza del prof. Dario Valle dell’IC Levi, i ragazzi hanno ascoltato le spiegazioni scientifiche della biologa e alla fine hanno posto delle domande e epresso riflessioni dopo essere stati sensibilizzati dai volontari AVIS sulla importanza della donazione del sangue, una volta diventati maggiorenni.
Ancora un incontro partecipato e di grande interesse per i ragazzi coinvolti nel Progetto Comitato Quartiere Giovani” ha dichiarato il Direttivo di Marino Aperta Onlus che coordina questa attività da oltre 15 anni nelle scuole di Marino. “La conoscenza di sani stili di vita è fondamentale per i ragazzi specie in età preadolescenziale e la possibilità di unire questa conoscenza con la sensibilizzazione dell’importanza delle donazioni di sangue per il bene di chi è malato costituisce un ulteriore elemento di qualità introdotto negli approfondimenti del progetto. Ringraziamo il Presidente dell’AVIS Paolo Giansanti e i suoi collaboratori che saranno ancora protagonisti del prossimo incontro previsto all’IC S. Maria delle Mole sempre nel progetto Comitato Quartiere Giovani, il 20 febbraio 2019
Print Friendly, PDF & Email