A Marino prove tecniche di ristorazione e accoglienza

0
2021
Istituto tecnico alberghiero Marino
Studenti Istituto tecnico alberghiero di Marino
Istituto tecnico alberghiero Marino
Studenti Istituto tecnico alberghiero di Marino

C’erano anche gli assessori alla Pubblica Istruzione e alle Attività Produttive Arianna Esposito e Giuseppe Bartolozzi alla manifestazione «Marino…senso di vino» organizzata il 21 maggio, nel Centro di Formazione Professionale Alberghiero di via Ferentum in collaborazione con la Provincia di Roma e il patrocinio del Comune di Marino.

Un momento di marketing multisensoriale indirizzato alla promozione del territorio e alla sua enogastronomia, che ha visto gli allievi dei corsi di cucina e di sala dell’istituto alberghiero, profondersi in prove tecniche di ristorazione e accoglienza, offrendo ai presenti degustazioni gastronomiche di prodotti della tradizione da loro realizzati sotto la supervisione dello chef e dei docenti. Un’occasione utile a far conoscere le attività didattiche ed extra didattiche promosse all’interno del percorso di studi proposto dal centro di formazione che, presente da più di trenta anni a Marino, accoglie oltre 150 studenti iscritti ai corsi triennali per cuoco e cameriere, ai quali vengono affiancate formazione generale di base, laboratori, stage, viaggi in Italia e all’estero, campi scuola, esperienze teatrali e di barca a vela.

All’attenzione dei presenti anche dimostrazioni tecniche di decorazione e intaglio vegetali e frutta, panificazione, creazioni artistiche di pane e bar acrobatico.

L’evento ha visto la presenza di espositori «ambasciatori» delle peculiarità del territorio, ivi compresi i produttori di vino, i gelatai che usano il vino come base dei loro prodotti, i maestri dolciari della tradizione e gli artisti che realizzano i noti «vinarelli», gli acquarelli dipinti con il vino come base, a ritrarre gli aspetti peculiari del territorio. Tra gli stand anche quello del Museo del Vino, del Centro Anziani di Marino centro con il presidente Alberico Mazzone (a testimoniare la collaborazione tra le generazioni) e dell’associazione Lo Storico Cantiere con la presidente Valeria De Luca, che ha realizzato i costumi dell’evento.

Parole di elogio per la professionalità dimostrata dagli studenti del Centro di Formazione Professionale Alberghiero e la qualità dei prodotti presentati, sono state espresse dagli assessori Esposito e Bartolozzi che hanno sottolineato il valore aggiunto rappresentato dall’istituto per il territorio. «Una struttura in continua evoluzione, potenziamento e rinnovamento tecnico didattico – hanno detto – che rappresenta un unicum territoriale per la formazione dei giovani» hanno affermato.

«Nella bella e gioiosa esperienza di oggi nella quale a parlare è stato solo il territorio – hanno detto ancora – è stato dimostrato come le potenzialità e le conoscenze degli studenti, possano esprimersi al meglio attraverso un’ operatività che sia il più vicina possibile al contesto lavorativo della vita reale. Una modalità di presentazione delle capacità professionali dei ragazzi, finalizzata a valorizzare e rendere tangibile il loro impegno in vista di una proficua entrata nel mondo del lavoro e dell’imprenditoria».

«E’ nella qualità offerta dalla scuola professionale alberghiera di Marino – ha aggiunto il vice sindaco Fabrizio De Santis – che un territorio come il nostro riesce ad esprimere al meglio le sue potenzialità. Dimostrando come i giovani, in nome della volontà di affermarsi e nella fiducia in loro riposta dai docenti, siano sensibili e ricettivi producendo ottimi risultati in termini di preparazione tecnico professionale e di intercorrelazione e collaborazione nella realizzazione degli obiettivi. Valori che, per le donne e gli uomini di domani, sono il fondamento di un settore professionale straordinario come quello dell’ospitalità. Una realtà dove la parte qualitativa importante e identificante, risiede proprio nella cucina e nell’accoglienza».

Alla manifestazione hanno preso parte esponenti della Provincia di Roma quali Andrea Fusco (direttore dipartimento Servizi per il Turismo, Sport e Politiche giovanili), Renato Bonomo (dirigente area Lavoro e Formazione), Andrea Anemone (dirigente servizio Scuola e Formazione), Francesco Costanzo (dirigente area Politiche del Lavoro) e Ivano Moretti (dipartimento Turismo).’istituto anche lo chef marinese Renato Bernardi che, delegato nel Lazio per l’Associazione Professionale Cuochi Italiani, è stato allievo del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Marino. E’ oggi lo chef di Rai 2 nella trasmissione «I fatti vostri» dopo aver preso parte ad altri programmi quali Geo&Geo, Le Amiche del Sabato, Occhio alla Spesa, La Prova del Cuoco e Uno Mattina.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email