A Nemi mozione contro il Decreto Pillon

Ricomincio da Nemi e Non Una Di Meno Castelli Romani presentano al prossimo consiglio comunale una mozione contro il decreto Pillon

0
311
ricomincionemi
Ricomincio da Nemi

“RICOMINCIO DA NEMI” E “NON UNA DI MENO CASTELLI ROMANI” PRESENTANO LA MOZIONE CONTRO IL DECRETO PILLON, UN PERICOLOSO ATTACCO AI DIRITTI DI MINORI E DONNE

Questa settimana i Consiglieri Comunali Carlo Cortuso e Patrizia Corrieri del Gruppo Consiliare “Ricomincio da Nemi” hanno presentato la mozione promossa dal movimento “Non Una di Meno Castelli Romani” per il ritiro del DDL Pillon.

Per illustrare con semplicità ma in maniera puntuale il Disegno di Legge “Pillon” – che costituisce un pericoloso attacco ai diritti dei minori e delle donne – e spiegare per quali ragioni deve essere ritirato, è stata organizzata un’iniziativa aperta alle cittadine e i cittadini presso la Biblioteca Diffusa de “Lo Specchio di Diana” il giorno Venerdi 15 Marzo alle ore 18:00.

Intervengono:

Eleonora MATTIA
Presidente IX Commissione – Lavoro, Formazione, Politiche Giovanili, Pari Opportunità, Istruzione, Diritto allo Studio della Regione Lazio

Giulia VESCIA
Avvocata

Costanza CALABRETTA
Rappresentante Movimento “Non Una di Meno” – Castelli Romani
Promotore della Mozione per il ritiro del DDL 735 Pillon

Modera:
Patrizia CORRIERI
Gruppo Consiliare “Ricomincio da Nemi”

Print Friendly, PDF & Email