A Nemi si presenta Traccie di Spurio

La presentazione venerdi 5 ottobre dalle ore 17:30 del nuovo libro di Max Spurio Traccie. La prefazione del Professor Aldo Onorati

0
168

VENERDI’ 5 OTTOBRE ORE 17:30 PRESSO PALAZZO RUSPOLI SALA MINERVA

Lo scrittore musicista Max Spurio, dopo aver presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino il suo libro “Tracce”, ha voluto condividere questo percorso letterario organizzando una presentazione a Nemi, perla dei Castelli Romani.

Un libro, che parla di parole, forme, visioni, poesie, delle emozioni della vita, quelle di tutti i giorni.

Quelle che vanno sparendo, a causa della tecnologia sempre più avanzata, che ha sostituito il contatto personale.
Per questa  presentazione, che ci sarà a Nemi venerdì 5 ottobre  alle ore 17:30 presso Palazzo Ruspoli, il professore Aldo Onorati ha voluto parlare dell’autore con queste parole: “La silloge di Max Spurio, Tracce, ha un andamento di canto, in un verso apparentemente antilirico, colloquiale, quotidiano, nel quale però si nasconde una profondità che bisogna cogliere fra le righe, nelle atmosfere, diciamo in controluce. Qui sta l’originalità della raccolta, in cui troviamo una sorta di sentimento della vita universale”.’E’ un vero piacere ospitare la presentazione del libro dell’artista Max Spurio – dichiara in una nota il Sindaco Alberto Bertucci. Ormai quella di Spurio è una vera dimostrazione d’amore per Nemi dopo aver composto anche una canzone dal titolo “La Terrazza degli Innamorati” presentata nell’ultima Sagra delle Fragole e Mostra dei Fiori.

Print Friendly, PDF & Email