A Pavona si lavora per una mappa sociale del territorio

0
1843
Pavona di Castel Gandolfo
Pavona di Castel Gandolfo
Pavona di Castel Gandolfo
Pavona di Castel Gandolfo

Riceviamo e pubblichiamo un articolo di Marco Alteri, che illustra l’avvio di un’iniziativa sociale a Pavona che intende, partendo da un gruppo di cittadini, organizzare una mappa sociale del territorio.

“L’attuale centro abitato di Pavona è sorto attorno alla stazione del treno negli anni ’50 e ’60 in modo quasi spontaneo. Dove una volta c’era la campagna di Albano e Castel Gandolfo oggi c’è un paese di 12.000 abitanti.

La scelta di spostarsi a Pavona avviene spesso per questioni di lavoro, perché si cerca una casa ben collegata con Roma (30 minuti di treno da Termini) a un prezzo più basso.

Il rischio è quello di essere un quartiere dormitorio, in cui si torna solo la sera, senza partecipare alla vita della comunità.

La frammentarietà amministrativa che divide il territorio tra i Comuni di Albano, Castel Gandolfo, Ariccia e Roma costituisce un’ulteriore difficoltà per lo sviluppo di progetti e servizi, consolidando nei nuovi pavonensi l’abitudine a cercarli altrove.

L’associazione F.A.R.E. Castelli, insieme al Comitato di Quartiere Pavona Uno hanno pensato di proporre una mappa di Pavona nella sua interezza, senza tenere conto dei confini comunali.

Definire l’idea di Pavona su carta è un primo passo per sviluppare il senso di appartenenza, invitando le associazioni del territorio a lavorare insieme su un progetto comune.

Stiamo effettuando un censimento dei servizi, delle attività commerciali, delle aree verdi, delle scuole, dei luoghi di culto e delle realtà associative; contemporaneamente si raccoglieranno informazioni per una breve guida con la storia e le statistiche di Pavona, gli orari dei trasporti pubblici, dell’anagrafe, delle messe, ecc…

Una mappa aiuta a scoprire cose che abbiamo a portata di mano, che invece cerchiamo altrove.

Il portale online www.pavona.info contiene altre 3 sezioni importanti, oltre alla mappa interattiva: un calendario con tutti gli eventi in programma a Pavona (culturali, sportivi e popolari), le notizie che riguardano il nostro territorio, le informazioni utili sui servizi, da quelli degli uffici pubblici, ambulatori fino agli orari dei trasporti.

In un momento di crisi può essere un’opportunità anche per le imprese del territorio che possono farsi pubblicità dando solo un contributo per finanziare i costi, cioè la stampa di diecimila copie e la realizzazione di questo portale, sempre aggiornato su quanto accade a Pavona.

Un’esperienza in cui finalità sociali ed economiche si fondono per migliorare insieme Pavona, conoscendosi si esce dalla gabbia dell’individualismo, ci si interessa agli altri e si sviluppa un’identità culturale comune”.

Marco Alteri

Print Friendly, PDF & Email