A Rocca di Papa i moderati scelgono Massimo Grasso

0
1997
grasso
Massimo Grasso
grasso
Massimo Grasso

Per consentire a Rocca di Papa un nuovo inizio si è capito che serve una proposta unitaria delle forze moderate e liberali, con un forte spirito civico: una risposta fuori dalle logiche di partito e dagli interessi dei partiti. Questo ha permesso di far convergere le attenzioni dei più sulla candidatura dell’avvocato Massimo Grasso, che ha avuto il merito, in questi anni, di aver contribuito alla lotta contro il declino che sta conducendo Rocca di Papa al collasso definitivo.

A l’Avv. Grasso va il merito di aver portato l’attenzione dei grandi media sulle vicende della piccola cittadina, fu lui infatti a guidare la protesta nei confronti delle salatissime bollette dell’acqua, portando la vicenda all’attenzione del programma televisivo “Codice a barre” di Rai 3 e successivamente a “uno mattina” su Rai 1.

Con la stessa generosità e spirito di servizio che li ha animati in questi anni, i consiglieri Enrico Fondi, Mario Gatta, Danilo Romei oltre a Roberto Fondi, Roberto Trinca, Dario Messina e Alvaro Fondi, hanno deciso di mettere da parte il proprio protagonismo per convergere su quella che dopo attente valutazioni è stata ritenuta, per professionalità dimostrata, la migliore scelta in funzione amministrativa

Print Friendly, PDF & Email