A Rocca Priora borse lavoro per categorie a rischio

0
745
roccapriora
Rocca Priora
roccapriora
Rocca Priora

E’ stato pubblicato sul sito web del comune di Rocca Priora, il bando pubblico per l’assegnazione di Borse di Lavoro rivolte ad alcune categorie particolarmente penalizzate, soprattutto in questo periodo di crisi economica.

L’iniziativa è rivolta ai cittadini residenti nel Comune di Rocca Priora da almeno 24 mesi, e, qualora stranieri, in possesso di carta di soggiorno o di permesso di soggiorno di durata non inferiore ad 1 anno, con età compresa tra i 18 e i 64 anni, che si trovano nelle sotto indicate categorie:

  1. A) DISOCCUPATI/INOCCUPATI
  2. B) DISABILI/ INVALIDI, INABILI AL LAVORO CON UNA PERCENTUALE DI INVALIDITA’ SUPERIORE AL 46 %
  3. C) PERSONE CON DISAGIO SOCIALE

Le Borse Lavoro hanno una durata massima di 6 mesi, da svolgersi presso il Comune o presso imprese private per un massimo di 20 ore settimanali, con l’erogazione di un contributo economico di massimo 300,00 euro al mese.

Le domande per accedere alle Borse Lavoro dovranno essere presentate per una singola categoria, (A,B o C) insieme alla documentazione richiesta che potrà essere visionata e scaricata dal sito www.comune.roccapriora.roma.it o presso l’Ufficio Protocollo e l’Ufficio Servizi Sociali del comune.

Sarà a disposizione un operatore presso il Servizio Sociale Comunale per un eventuale supporto nella compilazione dei moduli, esclusivamente nei giorni martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 o per appuntamento (tel 06940751300/318).

In base alle domande, che potranno essere consegnate a mano o pervenire a mezzo posta presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Rocca Priora, entro e non oltre le 12,00 dell’11 dicembre 2015, i funzionari comunali stileranno tre graduatorie, una per ogni categoria, che saranno valide fino alla pubblicazione del prossimo bando.

“Questo è il primo bando che riguarda le Borse Lavoro nel nostro comune – ha dichiarato Federica Lavalle, che detiene la delega alle Politiche Sociali – un segnale forte, bello, di una pubblica amministrazione trasparente e capace. Ringrazio tutti i componenti della maggioranza – ha concluso Lavalle – che hanno sostenuto fino in fondo un impegno così importante a favore dei nostri cittadini.”

Anche il sindaco Damiano Pucci ha espresso la sua soddisfazione per “un’altra iniziativa che si aggiunge a tutti i bandi già attivati e che conferma quanto ci stiano a cuore le fasce più deboli della nostra comunità.”

Print Friendly, PDF & Email