A Rocca Priora il ritorno a scuola è plastic free e solidale

A Rocca Priora borracce in metallo per gli studenti e il primo Mercatino del Libro Usato dove vendere, barattare e comprare i testi scolastici

0
170
Rocca Priora Municipio
Comune di Rocca Priora

L’anno scolastico 2019 – 2020 a Rocca Priora si aprirà all’insegna del risparmio, energetico ed economico, con due iniziative promosse dall’Amministrazione Comunale che riguarderanno i ragazzi, le ragazze e le loro famiglie. Giovedì 12 settembre dalle ore 9 alle ore 13, in concomitanza con il mercato settimanale di Rocca Priora in piazza Nassiriya, si terrà il 1° Mercatino del Libro Usato dove gli studenti e le studentesse della scuola secondaria inferiore, ossia il ciclo delle medie, potranno vendere, barattare e comprare i testi scolastici. Per partecipare al mercatino basterà contattare il numero 334 1006645. Un’iniziativa nata a sostegno delle famiglie e dei cittadini, al fine di promuovere il sostegno tra cittadini e rafforzare la rete di solidarietà nel territorio comunale. “La possibilità di poter acquistare e scambiare i libri per la scuola – commenta Anna Gentili, Sindaca di Rocca Priora – sarà un’occasione importante per le famiglie che proprio in un periodo dell’anno si trovano a dover affrontare un po’ di spese in vista della ripresa dell’anno scolastico e delle attività sportive per le loro figlie e i loro figli”. Per le ragazze e i ragazzi della scuola media e per le bambine e i bambini della primaria ci sarà poi un dono ad attenderli quando faranno ritorno sui banchi di scuola: le borracce in alluminio, prima iniziativa nata a seguito della Delibera di Giunta sull’adozione delle linee guida in adesione all’appello del Ministero dell’Ambiente “Plastic – free – Liberiamoci dalla plastica”. “Il Comune – spiega Sara Ponzo, Assessore alle Politiche Scolastiche – deve dare il buon esempio, ecco perché per le iniziative plastic free partiamo donando, per il primo giorno di scuola, le borracce agli studenti e alle studentesse delle scuole primarie e secondarie inferiori del nostro territorio. Con questo provvedimento e con il primo Mercatino del Libro Usato abbiamo pensato alle famiglie, ai ragazzi, alle ragazze e al loro futuro. A Rocca Priora la solidarietà va di pari passo con la sostenibilità ambientale. Due principi imprescindibili per porre le basi per una società migliore in cui vivere e crescere”. “Lo abbiamo desiderato dal momento in cui abbiamo scritto il programma elettorale – aggiunge la Sindaca – e deliberare l’adesione all’appello del Ministero dell’Ambiente sul plastic – free  è un importante punto d’inizio per poter cominciare a prendere coscienza con i nostri cittadini e le nostre cittadine dell’importanza di impegnarsi tutti nell’adozione delle buone pratiche di sostenibile ambientale. Ecco perché partiamo proprio dalla sensibilizzazione dei cittadini e delle cittadine di domani, donando loro le borracce che potranno utilizzare a scuola e nel tempo libero, abbandonando l’uso delle bottigliette di plastica”. “La delibera plastic free – conclude la Sindaca – nasce su proposta dell’Assessore e Vice Sindaco Carmen Zorani che ringrazio, è stato condiviso da tutta l’Amministrazione Comunale ed è il nostro primo passo per combattere la plastica”.

Print Friendly, PDF & Email