Abbondati su bilancio, “Consiglio ridotto a farsa”

Il consigliere comunale Guglielmo Abbondati di Sel Ciampino: "Nuovo ritiro atti di bilancio, consiglio comunale ridotto a farsa"

0
46
gugliemo_abbondati
Guglielmo Abbondati

ABBONDATI (SEL): “NUOVO RITIRO ATTI DI BILANCIO, CONSIGLIO COMUNALE RIDOTTO A FARSA”

“Un Consiglio Comunale trasformato nel palcoscenico di un’autentica farsa, dopo che il Sindaco Terzulli per la terza volta nel giro di pochi giorni ha ritirato i punti all’ordine del giorno, sottraendo alla discussione e al voto tutti gli atti di Bilancio. Un fatto senza precedenti, che dimostra un totale spregio delle istituzioni e delle funzioni elettive dei consiglieri comunali tutti”. E’ il secco commento del Capogruppo Sel-Tutta un’altra storia Guglielmo Abbondati.

“Siamo ormai abbondantemente oltre il termine dei 20 giorni dalla diffida del Prefetto – dice Abbondati– ed invece di risolvere una volta per tutte questa grave situazione, il Sindaco si lascia andare a patetiche illazioni schernendo la minoranza, polemizzando a distanza con i revisori dei conti e lanciandosi in eroiche difese della città. Dico solo che anche nei suicidi politici bisognerebbe conservare un minimo di dignità, altrimenti si rischia di passare rapidamente dalla tragedia alla farsa”.

Print Friendly