Abbondati polemizza su dati differenziata a Ciampino

L'esponente di Europa Verde Guglielmo Abbondati: "Società Ambiente si autocertifica dati differenziata inverosimili"

0
184
gugliemo_abbondati
Guglielmo Abbondati

ABBONDATI (EV): “SOCIETÀ AMBIENTE SI AUTOCERTIFICA DATI DIFFERENZIATA INVEROSIMILI”. 

“Se i dati sulla raccolta differenziata a Ciampino, sono come quelli sulla qualità dell’aria dell’Assessore Cappello direi che c’è poco da commentare“. E’ quanto dichiara in una nota l’ex consigliere comunale Guglielmo Abbondati, ora esponente di Europa Verde. “Ciampino, in dieci anni, ha superato soltanto due volte e di poco il 60%, come certificano i dati del catasto nazionale rifiuti dell’ISPRA. Ora le percentuali rese note dal Presidente di Ambiente Spa e riprese con grande enfasi dal Sindaco Ballico, vorrebbero far credere che in un anno la raccolta differenziata è aumentata di dieci punti, performance di crescita che neanche comuni virtuosi del nord Italia riescono a conseguire. Aspettiamo di conoscere dunque il dato ufficiale 2019 da parte dell’ISPRA – prosegue Abbondati –  per capire se il vino, come dice l’oste, è proprio così bono. Dovremmo allora poter apprezzare un miglioramento evidente del servizio, che non mi pare ci sia stato e un risparmio per il mancato conferimento dell’indifferenziato. Peccato che la TARI invece sia continuata ad aumentare. Infine – conclude Abbondati – l’unica cosa che non si capisce dalle parole del Presidente di Ambiente è come dovrà essere conseguito l’obiettivo della capitalizzazione della Società, se ancora a totale carico del Comune di Ciampino o se anche gli altri Comuni soci sono disponibili a contribuire, non con le solite quote ridicole di azioni fin qui acquisite”.

Print Friendly, PDF & Email