Ad Albano disinfestazione contro le processionarie

0
797
oroccini
Aldo Oroccini Assessore Ambiente del Comune di Albano Laziale
oroccini
Aldo Oroccini Assessore Ambiente del Comune di Albano Laziale

In riferimento alle segnalazioni per la presenza di processionarie sul territorio di Albano, l’Amministrazione comunale informa che sono state messe in campo tutte le iniziative previste dalla legge.

Nel mese di agosto e settembre 2015, è stata iniziata la campagna di lotta alla processionaria (Thaumetopoea pityocampa) come da normativa, con irrorazione sulla chioma di prodotto a base di “bacillus thurigiensis, var. kurstaki”, prodotto ecologico, che permette di bloccare lo sviluppo delle larve di prima e seconda generazione.

Questa procedura è risultata efficace sulle piante trattate, tranne per alcune che, adiacenti a piante di privati non trattate, hanno causato ugualmente la discesa in processione del lepidottero, determinando le segnalazioni recenti per le quali “si è comunque intervenuti prontamente” sottolineano dal Comune.

Nei luoghi, oggetto dei recenti avvistamenti, sono stati eseguiti interventi alla chioma con prodotto larvicida a base di “diflubenzuron” e nelle zone a terra antistanti l’albero si è impiegato prodotto abbattente a base di “piretroidi”.

L’Assessore all’Ambiente Aldo Oroccini ha commentato: «Abbiamo messo in campo, grazie all’operato del personale dell’Ufficio Ambiente, tutte le iniziative volte a garantire la sicurezza dei cittadini. Tuttavia è necessario precisare che il nostro intervento non può risolvere definitivamente il problema. In particolar modo, i continui sbalzi di temperatura, che hanno caratterizzato questa stagione, hanno causato il ripresentarsi della problematica, nonostante le iniziative precedentemente messe in campo».

Oroccini ha poi concluso: «Le nostre azioni sono circoscritte alle aree pubbliche, pertanto è necessario che anche i privati proprietari di aree soggette a queste dinamiche collaborino, al fine di ottimizzare gli effetti delle nostre azioni».

Print Friendly, PDF & Email