Ad Albano l’Ufficio Buona Amministrazione

0
740
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale

Il Comune di Albano Laziale si dota dell’“Ufficio Buona Amministrazione”. A stabilirlo la Delibera di Giunta n. 57 del 07.04.2016. Il Consigliere comunale Enrica Cammarano ha spiegato le funzioni del nuovo organismo: «L’“Ufficio Buona Amministrazione” monitorerà e verificherà in maniera costante la legittimità e la regolarità dell’attività amministrativa. Inoltre questa iniziativa di controllo si inserisce all’interno del sistema di valutazione delle “performance” professionali dei responsabili degli uffici. Il tutto finalizzato a garantire al cittadino servizi sempre più trasparenti, efficaci e qualitativamente migliori».

L’“Ufficio Buona Amministrazione” sarà guidato dal Segretario Comunale Dottoressa Daniela Urtesi, che sarà coadiuvata da cinque funzionari e da un’unità di personale per le attività amministrative.

Il Sindaco Nicola Marini ha commentato: «Questa iniziativa fa parte di un progetto ampio, che vede l’Amministrazione impegnata da tempo nella prevenzione dei fenomeni corruttivi, culminata con la redazione del “Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione”. Quest’ultimo segue e migliora quello adottato nel gennaio 2015. In questo senso l’“Ufficio Buona Amministrazione” avvierà anche un lavoro di monitoraggio ed eventuale aggiornamento del Piano. Per questo grande lavoro voglio ringraziare il Segretario Comunale Dottoressa Daniela Urtesi e tutti gli Uffici Comunali, nessuno escluso, che hanno dato la loro piena disponibilità».

Print Friendly, PDF & Email