Ad Ariccia la quarta edizione di Collepardo Stock

0
1319
Ariccia Palazzo Chigi
Palazzo Chigi di Ariccia
Ariccia Palazzo Chigi
Palazzo Chigi di Ariccia

Arriva Collepardostock 2014, 4^ edizione del richiestissimo festival del riuso, riciclo ed eco-design ad Ariccia. Il 2 e 3 agosto a Colle Pardo, uno dei più bei luoghi dei Castelli Romani, festeggeremo l’ambiente e la sua tutela con stand di eco-designer, musica dal vivo, teatro, laboratori di riciclo visite botaniche e domenica 3 agosto osservazione dei cieli per godere il fenomeno delle Perseidi, meglio note come stelle cadenti e a seguire il concerto de The Phildrop una delle band emergenti più interessanti nel panorama dei Castelli.

L’evento è realizzato dall’associazione Colle Pardo Onlus, dall’Osservatorio giovanile e da Radio Libera Tutti con la partecipazione della Città di Ariccia. Evento patrocinato inoltre dalla Regione Lazio e dai Comuni di Ariccia, Genzano e Lanuvio.

“L’evento – afferma l’assessore alla Cultura di Ariccia, Matteo Martizi – è un appuntamento capace di aggregare il mondo giovanile e le varie generazioni sotto l’egida della tutela ambientale e del riciclo, riuso e riduzione del rifiuto. Un’esigenza fortemente sentita dalla gran parte della popolazione e che si situa lungo un “continuum culturale” con la raccolta differenziata porta a porta che ad Ariccia è partita nel 2008 ed oggi ha raggiunto stabilmente il 60% di differenziato.

Quindi Collepardostock ha una assoluta aderenza alla vita dei cittadini che riciclano, riusano e cercano di ridurre la produzione di rifiuti.

Il Festival ha come ulteriore obiettivo quello di dimostrare come il riciclo può essere utilizzato per sviluppare nuovi prodotti anche di uso quotidiano, abbinando il riuso alla creatività artistica, all’artigianato e all’imprenditoria giovanile. Una vetrina capace di promuovere il lavoro degli ”imprenditori della creatività e del riuso” offrendo loro un’opportunità di visibilità e uno spazio per la vendita dei loro prodotti”.

Il programma prevede per sabato 2 agosto a partire dalle 17,00 laboratori del riuso, esplorazioni botaniche di Colle Pardo a cura dell’ass. Colle Pardo Onlus e dell’Anfe, nonché torneo di biliardino. Dalle 19,00 aperi – dj set a cura di Radio Libera Tutti. Alle 21,00 sotto il ‘grande castagno’ di Colle Pardo è prevista la prima incursione teatrale ispirata a Shakespeare “Innamorati pazzi” guidata da Giacomo Zito. Dalle 22,00 musica dal vivo e poi dj set a cura di Radio Libera Tutti.

Domenica 3, sempre dalle 17,00, si riprende con i laboratori del riuso, torneo di biliardino e le esplorazioni botaniche. Dal tardo pomeriggio si partirà per Esperienze interstellari con visite guidate al sole e al cielo stellato con telescopi astronomici a cura dell’ass. Pontina Astronomia. Sempre alle 21,00 seconda incursione teatrale degli allievi dell’open class ActLab guidati da Giacomo Zito e alle 22,30 concerto dei The Phildrop.

Tutto free, tutto dedicato all’ambiente!

Per info e programma www.associazionecollepardo.it o via mail info.collepardostock@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email