Ad Ariccia Sport ed Ecologia insieme per dare un calcio ai rifiuti

0
689
calciorifiutiariccia
Sport ed Ecologia insieme per dare un calcio ai rifiuti ad Ariccia (foto tratta dal profilo facebook del consigliere Giorgio Leopardi
calciorifiutiariccia
Sport ed Ecologia insieme per dare un calcio ai rifiuti ad Ariccia (foto tratta dal profilo facebook del consigliere Giorgio Leopardi

Venerdì 23 dicembre dalle ore 14:00 presso il centro sportivo Arrigo Menicocci di Ariccia, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con A.S.A. Azienda Servizi Ambientali e la società sportiva “Polisportiva Virtus Ariccia”, ha organizzato una giornata in cui lo sport ha incontrato l’ecologia, insieme per “dare un calcio ai rifiuti”. Alla manifestazione sono stati invitati tutti gli atleti della Polisportiva Virtus Ariccia e tutti i bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni per un programma che ha previsto giochi per i ragazzi, una lezione di educazione ambientale per approfondire il problema dei rifiuti e, a seguire, un buffet e la consegna di gadget a tutti i partecipanti. La manifestazione si è aperta con il saluto della Dott.ssa Annalisa  De Angelis di A.S.A. che ha lodato l’iniziativa, voluta dalle parti coinvolte, di unire lo sport all’educazione ambientale, ricordando quanto queste iniziative di comunicazione sul tema dei rifiuti siano importanti per una buona e sempre migliore raccolta differenziata realizzata in città e per la salvaguardia dell’ambiente. Alla manifestazione erano presenti per l’Amministrazione Comunale il Vicesindaco e Assessore all’ambiente Enrico Indiati e il Consigliere Comunale con Delega allo sport al turismo e allo spettacolo Giorgio Leopardi che ha voluto l’iniziativa, mettendo in contatto A.S.A. con la Polisportiva Virtus Ariccia. La Dott.ssa Annalisa  De Angelis ha poi elogiato l’impegno della società sportiva per l’abnegazione profusa con i ragazzi e per la volontà di tenere in vita un centro sportivo polivalente come l’Arrigo Menicocci e ha donato, a nome di A.S.A., un calciobalilla per i ragazzi e dei palloni da calcio. La manifestazione è proseguita con una lezione di educazione ambientale tenuta da personale A.S.A. sul funzionamento della raccolta dei rifiuti ad Ariccia e sul tema del riciclo dei rifiuti. I ragazzi che hanno partecipato si sono dimostrati molto attenti ed hanno risposto correttamente alle domande sulla raccolta differenziata quando sollecitati. A.S.A. ha,infine, donato alla Polisportiva due scatole del gioco da tavola sulla raccolta differenziata, “Differenziando”, per permettere agli atleti di approfondire in maniera ludica il tema dei rifiuti. Proprio questo gioco è stato uno degli strumenti principali della campagna di educazione ambientale di quest’anno che A.S.A. ha tenuto in tutte le scuole di Ariccia, dalle materne alle medie, regalandone una confezione ad ogni classe. La manifestazione è proseguita con tornei di calciobalilla, partite di calcio e si è conclusa con un ricco buffet e la consegna a tutti i partecipanti di gadget, tra cui uno zainetto, offerti da A.S.A.

Print Friendly, PDF & Email