Aeroporto di Ciampino, durissimo atto di accusa di Adriano Palozzi

0
1536
Adriano Palozzi
Adriano Palozzi Consigliere della Regione Lazio
Adriano Palozzi
Adriano Palozzi Consigliere della Regione Lazio

“Non si arresta l’immobilismo istituzionale del presidente della Regione Lazio in merito alla riduzione dei voli all’aeroporto Pastine di Ciampino. Sono passati più o meno cento giorni da quando – era inizio maggio – Nicola Zingaretti affermò di aver chiesto ad Adr di accelerare ed entro giugno 2015 di presentare il nuovo piano. Siamo a ferragosto ma di quella programmazione non se ne vede nemmeno l’ombra. Sono due le cose: o il governatore del Lazio ha ricevuto sulla propria scrivania il piano Adr ma si è dimenticato di comunicarlo a cittadini e istituzioni locali, oppure quel documento Aeroporti di Roma ancora non l’ha partorito. Dopo mesi di annunci spot e promesse mancate – dove si è predicato a parole la riduzione del traffico aereo sul Pastine al fine di tutelare ambiente e salute delle limitrofe popolazioni di Ciampino, Marino e VII Municipio capitolino -, sarebbe il caso che il presidente Zingaretti faccia la dovuta chiarezza sul futuro dell’aeroporto di Ciampino e ci illumini sul piano Adr. Sinora sullo scalo di Ciampino, oltre ai numerosi voli, le uniche a decollare sono state le bugie del presidente della Regione”. Così in una nota il consigliere regionale FI e vicepresidente commissione Trasporti, Adriano Palozzi.

 

Print Friendly, PDF & Email