Aifa, “gesto coraggioso quello del Professor Vella”

Aifa, la scelta del presidente Stefano Vella un gesto coraggioso per chi svolge un ruolo pubblico, a tutela di diritti universali

0
250
salute
salute

“Aifa, la scelta del presidente un gesto coraggioso per chi svolge un ruolo pubblico, a tutela di diritti universali.

Esprimiamo la nostra solidarietà al Prof. Vella per la concreta e coraggiosa scelta effettuata in nome dei principi ispiratori del suo ruolo e della sua professione di medico.
Ogni giorno ribadiamo col nostro lavoro il senso e il valore del servizio pubblico, fondato su solidarietà, uguaglianza e universalità. La tutela di diritti fondamentali come la salute, la cura e l’accoglienza soprattutto di chi ha piu bisogno, non può essere in secondo piano rispetto a dinamiche politiche e posizionamenti internazionali. Ci sono principi incomprimibili che chi svolge il proprio compito a tutela del bene pubblico e a garanzia dei diritti umani, dal semplice lavoratore a chi ha responsabilità di direzione e guida, non può né deve calpestare. Un gesto che richiama tutti ad un maggior rispetto e senso di responsabilità e umanità nel trattare la questione migranti, un argine al tentativo di disgregazione di una società che è, e deve continuare ad essere, solidale coi più fragili”. Così in una nota la Fp Cgil di Roma e del Lazio.

Print Friendly, PDF & Email