Albalonga Wheelchair Hockey verso la trasferta di Padova

Albalonga Wheelchair Hockey verso la trasferta di Padova contro i favoriti e fortissimi Coco Loco per continuare la striscia positiva

0
390
albalonga
Albalonga Wheelchair Hockey

Domenica 20 Gennaio l’Albalonga Wheelchair Hockey partirà per andare ad affrontare una trasferta impegnativa.

Insidiosa per vari motivi, il primo è il pericolo di trovare la neve visto il gelo che da due settimane sta attanagliando la penisola, il secondo è che i padroni di casa dei Coco Loco Padova sono i vicecampioni d’Italia, nonché vincitori dell’ultima coppa nazionale giocata e non perdono in casa dalla sfida contro i Black Lions Venezia vincitori degli ultimi due titoli.

La squadra castellana arriva a questa sfida in grande forma, con dieci risultati utili consecutivi, compreso il prestigioso pareggio nell’ultima sfida casalinga, stiamo parlando del derby capitolino contro i fortissimi Thunder Roma e le vittorie che l’hanno portata alla conquista del titolo di campione della serie A2.

Anche se sappiamo che la partita sarà veramente complicata con i locali superfavoriti, i gialloneri vogliono continuare su questa strada e provare a strappare almeno un punto, come ricompensa, per i quasi 600 km di viaggio in pullman intrapresi.

I padroni di casa arrivano al match dopo aver dimostrato la propria forza, battendo agevolmente due grandi squadre, prima le pantere della Vitersport Viterbo per 6 a 2, poi i guerrieri dei Warriors Viadana con un secco 7 a 4, quindi si trovano a punteggio pieno e vorranno sicuramente provare a mettere un altro tassello per avvicinarsi nuovamente alla final six di Lignano Sabbiadoro.

Le formazioni sono quasi al completo, i laziali hanno solo le defezioni di Gaito e Fortini, che sta pian piano recuperando la miglior forma, mister Carducci in settimana proverà la squadra anti-Padova, al momento però non disponiamo del quintetto base che sarà comunicato come sempre in pullman poche ore prima della gara.

I Coco Loco dal canto loro ad oggi dovrebbero scendere in campo con tre campioni del mondo, il portiere Luca Toniolo, il difensore Luca Vittadello, l’attaccante Emanuel Farcasel, il tutto condito con in attacco Mattia Ramina e dietro Fabio Toniolo, la forza fisica è notevole, la parte tecnico-tattica ancora di più, vista la pressione in ogni zona del campo e la possibilità di scambio ad alta velocità in fase di possesso.

La partita è impegnativa i ragazzi lo sanno e daranno come sempre il 110 percento quindi l’appuntamento è per Domenica 20 Gennaio alle ore 14 presso la palestra “Duca degli Abruzzi” sita in Padova.

Print Friendly, PDF & Email