Albano, aumento di 20 euro della Tari per la chiusura della discarica

0
614
palazzo_savelli
Palazzo Savelli di Albano Laziale
palazzo_savelli
Palazzo Savelli di Albano Laziale

Approvata dalla maggioranza nel Consiglio Comunale dello scorso 25 Luglio una delibera che prevede un aumento di circa 20 euro pro capite, della tassa sui rifiuti TARI, unitamente ad un Ordine del Giorno presentato dalla stessa maggioranza di centrosinistra che impegna e sollecita la Regione Lazio al fine di attivarsi per attivare misure economiche di supporto all’amministrazione per fronteggiare le problematiche dovute alla chiusura dell’impianto TMB di Roncigliano, causato dal recente incendio del 30 Giugno.

L’aumento della tassa sui rifiuti è stato spiegato dagli esponenti dell’amministraizione comunale dal fatto che gli stessi, debbono essere sversati in impianti diversi da quello di Roncigliano, logisticamente più lontani e conseguentemente forieri di maggiori costi di trasporto.

Print Friendly, PDF & Email