Albano, Fratelli d’Italia lancia le primarie, Brunamonti si candida

0
744
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale

POLITICA – La proposta nasce da Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale che, in una nota diramata dopo l’esito delle elezioni europee ad Albano Laziale hanno rilanciato l’idea di celebrare le primarie del centrodestra: “entro il prossimo ottobre – si legge nella nota – perchè ci sono tutti i presupposti per una vittoria del centrodestra tra 10 mesi in occasione delle prossime elezioni municipali di Albano”.

A raccogliere la proposta del partito di Marco Silvestroni è stato il consigliere comunale di Forza Italia Daniele Brunamonti, il quale, si dichiara pronto a candidarsi alle primarie. “vista la situazione politica venutasi a creare ad Albano, – dichiara nella sua nota Brunamonti – nella quale l’unica proposta concreta è quella di Fratelli d’Italia, che proponendo le primarie di coalizione come strumento per individuare la coalizione, il programma e il candidato sindaco del centrodestra e delle forze e movimenti alternativi alla sinistra di Albano che avrebbe dovuto amministrare la città in questi cinque anni. Spero che il mio partito – aggiunge Brunamonti – prenda una posizione chiara e lineare in grado di essere all’altezza delle aspettative della città, di quel cambiamento tanto desiderato dalla cittadinanza. Rimango dell’idea che è arrivato il momento delle scelte e non quello dei tatticismi lontani anni luce da quello che si aspettano e cercano i cittadini di Albano, Pavona e Cecchina” ha concluso Brunamonti.

Print Friendly, PDF & Email