Albano, firmato gemellaggio con Homburg

Albano Laziale, firmato il Patto di Amicizia e di Gemellaggio con la città tedesca di Homburg. Le dichiarazione del sindaco Marini

0
587
palazzosavelli
Palazzo Savelli - Albano Laziale

Il Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini e l’Oberbürgermeister di Homburg Rudiger Schneidewind questa mattina ad Homburg,Saarland (Germania), hanno firmato il Patto di Amicizia e di Gemellaggio tra la Città di Albano Laziale e la Città di Homburg. Nel documento si legge: «La ragione profonda del gemellaggio tra Albano Laziale e Homburg risiede nella condivisione di quei principi che dovrebbero essere le radici per uno sviluppo europeo scevro da esternazioni scettiche, nella speranza che tale gemellaggio possa essere quella goccia che porti un contributo, seppur piccolo, al vero spirito europeo. Con il consenso dei rispettivi Consigli Comunali – prosegue il patto – certi di interpretare le aspirazioni delle loro popolazioni, avvertono, nell’attuale momento storico che stiamo vivendo, l’esigenza di promuovere rapporti amichevoli fra le due comunità, affinché possa prendere vita tra i giovani l’immagine di una vera Europa unita. Le Amministrazioni Comunali convengono che il gemellaggio, nel suo svolgimento e nei suoi successivi sviluppi, costituisca uno strumento di cooperazione e di scambio tra Enti Locali di Paesi diversi, valorizzando al meglio le organizzazioni di categoria, la partecipazione umana e una maggiore integrazione. Riconoscono al gemellaggio il compito di affermare nuovi metodi e nuove regole nei rapporti fra le città, i popoli, le nazioni: metodi di pace, di comprensione, di solidarietà, di ricerca di ciò che ci accomuna e non di ciò che ci divide; a forgiare autentici legami di amicizia fra persone di lingua, cultura e costumi diversi, fondati sul rispetto dei Diritti Umani». A seguire sono state definiti gli obbiettivi del Patto di Amicizia e di Gemellaggio fra le due città: «In questo particolare giorno, le Amministrazioni Comunali di Albano Laziale e di Homburg, nel suggellare il “Patto di amicizia e di Gemellaggio”, prendono solenne impegno di: sviluppare legami permanenti fra le rispettive Amministrazioni e promuovere incontri periodici, scambi di informazioni ed esperienze e di conoscenza reciproca; realizzare fra i cittadini di Albano Laziale e Homburg un profondo rapporto di amicizia; promuovere, fra le Istituzioni scolastiche dei rispettivi Comuni, la conoscenza delle radici storiche e culturali; lo scambio e la produzione di strumenti didattici, di ricerche, di visite fra classi, allo scopo di irrobustire il grado di istruzione e di formazione dei giovani, incrementare l’amicizia e migliorare la conoscenza delle lingue; sostenere la protezione dell’ambiente, per la salute e il benessere delle persone, per una migliore qualità della vita e per un responsabile progresso economico, scientifico e culturale; instaurare solidi scambi di natura turistico – culturale ed economico – professionale attraverso: una proficua collaborazione commerciale tesa ad intensificare lo scambio di beni e servizi, incontri tra associazioni professionali, imprenditoriali, sindacali e sociali, lo sviluppo comune di attività, quali fiere, festival ed esposizioni, dedicate ai settori della ricerca, del commercio, degli investimenti, dello sport, della cultura e del turismo e l’interscambio tra i giovani per attività di tipo formativo e culturale. Le modalità di attuazione dei suddetti impegni – conclude il documento – saranno periodicamente valutate per assicurare che gli intenti del presente Patto vengano perseguiti con piena e reciproca condivisione».

Print Friendly, PDF & Email