Albano, il progetto “Impariamo a Riusare” entra nel vivo

0
851
andreassi
Luca Andreassi e una macchina mangiaplastica in allestimento
andreassi
Il delegato ai rifiuti del Comune di Albano Luca Andreassi e una macchina mangiaplastica in allestimento

All’interno del progetto “Impariamo a Riusare”, ideato e patrocinato dalla Città Metropolitana in collaborazione con Volsca Ambiente e Servizi S.p.A., WWF Ricerche e Progetti S.r.l., Occhio del Riciclone Italia Onlus e Meno Rifiuti S.r.l., si sta predisponendo un bando di selezione per l’individuazione e la formazione di figure professionali da impiegare nel settore del riuso dei materiali. I soggetti selezionati saranno inseriti all’interno di corsi formativi completamente gratuiti, incentrati sul recupero di beni ancora riutilizzabili. L’obiettivo sarà incentivare la diffusione di pratiche virtuose come lo “scambio – baratto” e l’acquisto di beni di “seconda vita”, riducendo così il “rifiuto finale”. L’iniziativa si svilupperà sui territori di Albano Laziale e Velletri.
Il Consigliere Luca Andreassi, promotore del progetto sin dalla scorsa legislatura, ha commentato: “Siamo orgogliosi di attuare sul nostro territorio un progetto virtuoso come questo, importante sia nell’ambito del rispetto ambientale, che in quello sociale. Svilupperemo la cosiddetta “filiera corta”, riducendo in questo modo il rifiuto finale, formando professionalità specifiche e rivalorizzando anche l’artigianato locale”.

 

Print Friendly, PDF & Email