Albano, installata la cartellonistica turistica

Albano Laziale, installata la cartellonistica turistica. Le dichiarazioni del consigliere Vincenzo Santoro e del sindaco Nicola Marini

0
302
RIFLESSIONE SU VILLA DORIA. Da Albanense (Arbanese pe quilli che so de qua) considero questo nostro Parco uno tra gli angoli più suggestivi della nostra città; uno scrigno di storia, storie e ricordi; immagine bellissima, stampata su tante cartoline ingiallite e foto dai colori accesi. Oggi, però, ai nostri occhi si presenta diversa: trasandata, sporca, con i suoi giardini spesso incolti e color terra d'estate; offesa e violentata da scritte e atti vandalici continui. E se quella parte di me, de cittadino Arbanese, è di certo un po' incazzata, quella da Amministratore non può che fare MEA CULPA di fronte a tutto questo. E con i piedi in terra, senza nascondere i problemi che ci sono, spesso elencati in chiacchierate e confronti, riconoscere senza ma, i limiti di gestione, capire come poter intervenire e far rinascere, insieme alla città e ai suoi cittadini, questo splendido polmone verde! Quando si amministra una città, si può scivolare, ma bisogna rialzarsi con umiltà, scuotere un po' i pantaloni e camminare di nuovo retti, nella giusta direzione! Oggi questa strada ce la indicano in molti e ci chiedono, anzi pretendono, che la si percorra; per questo, assessori, consiglieri e uffici comunali sono al lavoro su di un progetto sostenibile per il recupero degli spazi verdi (magari anche replicabile), pronti a recepire anche altre proposte. Questo lo dobbiamo e siamo chiamati a farlo, nel rispetto della nostra storia e della città.
Il Parco Comunale di Albano Laziale

Completata l’installazione della cartellonistica turistica presso le ville storiche di Albano Laziale. Gli spazi interessati sono quelli di Villa Doria, Villa Ada, Villa Corsini e il bosco dei Cappuccini. Sui lavori è intervenuto il Consigliere comunale Vincenzo Santoro: «La messa in opera della nuova cartellonistica si inserisce all’interno di un’ampia programmazione iniziata con l’installazione della segnaletica stradale turistica su tutto il territorio. Il prossimo step sarà il montaggio di ulteriore cartellonistica presso i palazzi storici di Albano Laziale come il Casino Ferrajoli conosciuto come il palazzo adibito a sede del Museo Civico “Mario Antonacci”, il Museo della II Legione Partica, la chiesa de La Stella, la chiesa e il convento di San Paolo, la cattedrale di San Pancrazio e la chiesa di San Pietro». Sull’argomento è intervenuto anche il Sindaco Nicola Marini: «Questi nuovi cartelli informativi fanno parte di un progetto di informazione turistica dei luoghi di maggiore interesse, spiegandone la storia e le peculiarità. L’obiettivo è quello di migliorare l’aspetto comunicativo della nostra offerta turistica».

Print Friendly, PDF & Email