Albano, 110 nuovi posti auto gratuiti in Via Sannibale

Albano Laziale, completata anche la nuova entrata dell’area parcheggio di Via Virgilio

0
527
lavori_collodi
Lavori vicino alla scuola Collodi di Albano

Proseguono i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dell’area adiacente la scuola primaria “Carlo Collodi”. È stata ultimata la sistemazione di quella che sarà la nuova entrata dell’area parcheggio di Via Virgilio. Il progetto completo prevede anche la realizzazione di un marciapiede davanti all’uscita della scuola. Questi lavori sono finalizzati a garantire una maggior sicurezza per il transito di bambini e genitori. Restando in tema di parcheggi con ordinanza n. 158 del 3 agosto 2017 è stato istituito il divieto di sosta in Via Sannibale, da Via della Stella all’intersezione con Via Salustri, su ambo i lati. L’atto è propedeutico all’apertura nei prossimi giorni del parcheggio gratuito su Via Sannibale, che darà alla cittadinanza 110 nuovi posti auto e 12 posti moto gratuiti. Il Vice Sindaco con delega ai Lavori Pubblici e Viabilità, Maurizio Sementilli, ha commentato: «Si tratta di interventi attesi da tempo. Nel caso di Villa Ferrajoli proseguiamo con i lavori programmati, che ci hanno visto realizzare anche il marciapiede sul lato sinistro di Via Virgilio, sino all’intersezione con Viale Risorgimento. Per quanto riguarda Via Sannibale abbiamo attrezzato a parcheggio un’area, a confine con Villa Carliseppe, che la Città Metropolitana di Roma Capitale ci ha ceduto temporaneamente». Alle parole del Vice Sindaco, Maurizio Sementilli, hanno fatto seguito quelle del Sindaco Nicola Marini: «I lavori nell’area limitrofa all’istituto “Carlo Collodi” aumentano la sicurezza, soprattutto in considerazione della prospiciente entrata della scuola». Il primo cittadino è poi intervenuto su Via Sannibale: «Il nuovo parcheggio sorge su un’area strategica, che da un lato vede la presenza di uffici e servizi al cittadino come l’Agenzia delle Entrate e dall’altro fungerà da parcheggio per i residenti e per quanti vogliono recarsi in centro, essendo l’area interessata a ridosso di Borgo Garibaldi e quindi sulla direttrice principale della città».

Print Friendly, PDF & Email