Albano presenta piano di valorizzazione e promozione territoriale

0
314
palazzo_savelli
Palazzo Savelli di Albano Laziale
palazzo_savelli
Palazzo Savelli di Albano Laziale

Sabato 20 Maggio alle ore 17:00 presso la Sala Conferenze del Museo Civico “Mario Antonacci” avrà luogo la presentazione del progetto di Valorizzazione e di Promozione del Territorio del Comune di Albano Laziale, a cura dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo del Comune di Albano Laziale, della Regione Lazio e di Comunicando Leader S.r.l. Il progetto consiste in un sistema integrato per la gestione del marketing turistico di Albano Laziale costituito da una serie di strumenti che mirano a migliorare la comunicazione ed ampliare l’offerta turistica. Una campagna di promozione per sostenere il turismo del Comune di Albano Laziale. La valorizzazione e promozione del territorio si basano su strategie di comunicazione territoriale che hanno come canali di diffusione il web e l’outdoor. La proposta, che sarà presentata, rappresenta la soluzione per valorizzare al meglio il patrimonio storico – culturale, archeologico, architettonico e naturalistico, e si compone di diversi elementi che nella loro unicità strutturano un progetto personalizzato per realizzare campagne di visibilità, informazione e promozione. Il progetto comprende l’implementazione della sezione “turismo e cultura” del sito web istituzionale del Comune di Albano Laziale. Le schede dedicate ai singoli monumenti saranno aggiornate ed arricchite di contenuti multimediali: foto ad alta risoluzione e Virtual Tour 360° HDR. Il Virtual Tour permette al visitatore di compiere una visita estremamente realistica, fortemente interattiva ed immersiva dell’ambiente scelto, offrendo la possibilità di far conoscere a cittadini e turisti in anteprima i luoghi da visitare, i monumenti chiusi al pubblico o inaccessibili. Saranno rappresentati i principali monumenti di Albano Laziale. Gli stessi saranno geolocalizzati sulla mappa di Google. Sul sito web sarà inserito anche il video di presentazione e promozione del Comune, realizzato con l’ausilio del drone. Il video fornisce un’informazione visiva completa e di grande impatto emotivo e sensoriale e mette in luce le peculiarità e le caratteristiche del territorio da un punto di vista completo ed inedito. Genera forte interesse, grazie alla sua immediatezza e alla viralità della diffusione; proprio per questo motivo sarà diffuso sui canali Social attraverso la Fanpage turistica del Comune “Albano Laziale Turismo”. Il video rappresenterà i monumenti più belli di Albano Laziale a cui è stata data evidenza nel progetto. È stata già implementata ed ottimizzata la segnaletica turistica direzionale per garantire un arredo urbano omogeneo e per permettere a visitatori e turisti di orientarsi sul territorio e raggiungere facilmente i monumenti da visitare. Saranno realizzati due impianti di informazione turistica generale e di benvenuto con l’evidenza della mappa della città e dei suoi principali attrattori turistici, contrassegnati da colori specifici a seconda del circuito turistico di cui fanno parte. Saranno collocati presso la Stazione Ferroviaria e presso il Museo Archeologico. Sui pannelli sarà possibile trovare tutte le informazioni utili per organizzare un percorso di visita del Comune e sarà segnalato anche il Tourist Office, dove sarà possibile reperire materiale informativo a supporto della visita. I pannelli saranno dotati di QR Code, un codice a barre bidimensionale, che tramite una semplice scansione effettuata con il proprio smartphone o tablet, attraverso un’apposita applicazione gratuita, permette l’accesso al sito web e a tutte le informazioni utili al turista. Si prevede inoltre un piano di sviluppo che implementerà gli impianti di informazione turistica dei singoli monumenti spiegandone la storia e le peculiarità. Infine sarà utilizzata la Facebook Fanpage “Albano Laziale Turismo” per il lancio del progetto e la promozione sul territorio regionale. Saranno utilizzate sponsorizzazioni mirate per raggiungere il maggior numero di persone potenzialmente interessate ad approfondire la conoscenza storica di Albano Laziale.

Print Friendly