Albano, sparatoria con morto su via Rossini

0
9306
carabinieri
Carabinieri

Un uomo, Luigi Di Michele, Carabiniere di anni 48 in servizio al nucleo operativo di Frascati ha estratto la pistola e sparato mortalmente alla moglie, Carmela Mautone, insegnante di 47 anni per poi tentare di togliersi la vita con la stessa arma. L’autore del gesto è deceduto pochi minuti dopo il trasporto presso l’ospedale locale San Giuseppe di Albano. La sparatoria è avvenuta su via Rossini, proprio nell’orario di uscita dei bambini della vicinissima scuola elementare, presso la quale la vittima prestava servizio di supplenza da appena 3 giorni.  Secondo le prime ricostruzioni il Di Michele avrebbe sparato due colpi di pistola, uno al torace ed uno alla testa alla donna ferendola mortalmente. La coppia lascia due figli in età adolescenziale ( 14 e 17 anni) e si dice fosse prossima ad una separazione. Nei minuti successivi al fatto sul posto oltre le forze dell’ordine è giunto anche il Sindaco di Albano Laziale, Nicola Marini.20150425152159-carabinieri

Print Friendly, PDF & Email