Albano, Stop tortura e verità per Giulio Regeni

0
814
regeni
Stop tortura e verità per Giulio Regeni
regeni
Stop tortura e verità per Giulio Regeni

Sabato 28 maggio 2016 dalle ore 17, il Comune di Albano Laziale e Amnesty International – Circoscrizione Lazio organizzano un pomeriggio dedicato alle campagne “Stop Tortura” e “Verità per Giulio Regeni”, in occasione dell’anniversario di Amnesty International che dal 1961 difende i Diritti Umani in tutto il mondo.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili Alessandra Zeppieri del Comune di Albano Laziale con la collaborazione del Consigliere Salvatore Tedone hanno definito con la Circoscrizione Lazio di Amnesty Italia un programma che prevede due momenti.

Alle ore 17 è previsto un Flash Mob in Piazza San Pietro alle ore 17:00 per la campagna “VERITÀ PER GIULIO REGENI” con la partecipazione di alunni di diversi Istituti Scolastici del Comune di Albano Laziale e Attivisti di Amnesty International Lazio.

Alle ore 18:00 si proseguirà con il convegno “Stop Tortura e Verità per Giulio Regeni”, nella Sala Nobile di Palazzo Savelli, sede del Comune di Albano Laziale.

Al convegno partecipano: Nicola Marini, Sindaco di Albano Laziale, Alessandra Zeppieri, Assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili, Antonio Marchesi, Presidente Amnesty International Italia, Viviana Isernia, Responsabile Circoscrizione Lazio, Sara Consolato, Coordinamento Medioriente e Nord Africa Amnesty International Italia, Annalisa Zanuttini, Vice-presidente Amnesty International Italia

Print Friendly, PDF & Email