Albano, via ai corsi del progetto Impariamo a Riusare

0
1113
palazzo_savelli
Palazzo Savelli di Albano Laziale
palazzo_savelli
Palazzo Savelli di Albano Laziale

Partiti i corsi formativi del progetto “Impariamo a Riusare”. L’iniziativa, ideata e patrocinata dalla Città Metropolitana di Roma Capitale in collaborazione con Volsca Ambiente e Servizi S.p.A., WWF Ricerche e Progetti S.r.l., Occhio del Riciclone Italia Onlus e Meno Rifiuti S.r.l., mira a formare figure professionali, selezionate attraverso un bando pubblicato nei mesi scorsi, al fine di poter creare una rete di soggetti specializzati per il recupero di beni ancora riutilizzabili, incentivando in questo modo la diffusione di pratiche virtuose come l’acquisto di beni di “seconda vita” e riducendo il “rifiuto finale”. Le lezioni, effettuate con cadenza bisettimanale presso la “sala formazione” di Palazzo Savelli ad Albano Laziale, sono iniziate giovedì 14 luglio. Il Consigliere comunale, Luca Andreassi, ha commentato: «“Impariamo a Riusare” si inserisce nella programmazione inerente la gestione dei rifiuti attuata dalla nostra Amministrazione comunale. In questi anni abbiamo cercato di dare un chiaro indirizzo caratterizzato dalla massima differenziazione del rifiuto, come dimostra l’attivazione graduale del “porta a porta” sul territorio, che in questi giorni sta raggiungendo anche Pavona, e l’installazione delle macchine mangia plastica “Mr. Pack” che rilasciano ai cittadini virtuosi “ecopunti” da poter convertire in buoni sconto spendibili negli esercizi commerciali convenzionati o detraibili dalla tariffa TARI. Siamo orgogliosi – ha concluso Luca Andreassi – di poter attuare sul territorio di Albano Laziale un progetto strutturato e virtuoso come questo, importante sia nell’ambito del rispetto dell’ambiente, che in quello sociale».

Print Friendly, PDF & Email