Alla Virtus Aprilia il Torneo Città di Velletri di basket

0
755
virtus
Virtus Aprilia Basket vince Torneo Città di Velletri
virtus
Virtus Aprilia Basket vince Torneo Città di Velletri

Grandi emozioni al quinto torneo “Città di Velletri” organizzato dalla Virtus Velletri in occasione e come lancio della Festa dell’Uva. Il quadrangolare è andato alla Virtus Aprilia, militante nel campionato di Serie C Gold, proprio sui padroni di casa allenati da coach Massimo Mancini che invece affronteranno quest’anno la Serie C Silver, terzo posto per il Borgo Sabotino (Serie D) che nella finalina si è imposto sul Borgo Don Bosco (Serie C Silver) raggiungendo così un ottimo risultato.

Nelle due semifinali, disputate venerdì 18 settembre alla Polivalente, i gialloblu di casa hanno affrontato il sorprendente Borgo Sabotino. Partono meglio i pontini, soprattutto con i tiri da fuori, mentre i virtusini difendono solo a tratti e sono costretti a rincorrere. Situazione che comunque non ferma coach Mancini alla ricerca delle potenzialità di ognuno, rotazione completa dei giocatori a disposizione, compresi i giovanissimi, fino ad un buon parziale nell’ultimo periodo che porta i veliterni al +6 finale. Il Borgo Sabotino, militante in Serie D, ha dimostrato comunque di essere un’ottima squadra, mettendo anche in difficoltà i virtusini in varie occasioni.

Ancora più emozionante l’altra semifinale, con il Borgo Don Bosco che, pur militando in Serie C Silver, ha messo alle corde la Virtus Aprilia, Serie C Gold, rimanendo sempre avanti di qualche punto nell’intera gara. Solo nel finale Aprilia riesce a superare gli avversari, a giochi teoricamente fatti arriva la bomba da tre del Borgo Don Bosco sullo scadere che pareggia i conti e porta le due squadre all’overtime. Al primo supplementare emerge però la maggiore compattezza della Virtus che scappa e conquista la finale per il primo posto.

Come di consueto primi a scendere in campo i finalisti per il terzo e quarto posto, match nel quale Borgo Sabotino stupisce ancora conquistando la posta in palio ai danni del Borgo Don Bosco, di categoria superiore, grazie ad un finale in volata con D’Anolfo (che ha giocato in passato per la Virtus Velletri) e Nardin sugli scudi.

Nella finalissima invece non riesce il colpaccio ai veliterni che devono cedere di fronte alla maggiore compattezza, atletica e tecnica, della Virtus Aprilia. Scarse le prestazioni dei gialloblu soprattutto in attacco, ovviamente complice una difesa perfetta degli ospiti, nonostante le difficoltà comunque la reazione c’è stata e si è arrivati fino al -4. Poi però l’Aprilia è scappato nuovamente, fino ad una larghissima e meritata vittoria finale.

Un successo ancora per l’organizzazione e la gestione dell’evento, luci e ombre invece per il lato agonistico della Virtus Velletri. Bene infatti la prima partita, molto meno soddisfacente la seconda nonostante le disparità tra le due formazioni. I ragazzi di coach Mancini comunque stanno maturando nella condizione atletica e con le prossime amichevoli, a cominciare dal quadrangolare del prossimo fine settimana a Marino, sicuramente miglioreranno anche l’intesa e la capacità di fare gruppo.

Print Friendly, PDF & Email