Alle Stars del Marino l’ultimo derby stagionale

0
1024
pallavolo
Marino Pallavolo
pallavolo
Marino Pallavolo

Ultimo derby dell’anno per le Marino Stars che dopo la vittoria contro lo Sporting Pavona, fanno il bis contro la Libertas Genzano vincendo per 3 a 0 in poco più di un’ora di gioco. Una formazione quella genzanese a rischio retrocessione, con una rosa fortemente rimaneggiata a causa di una serie di infortuni e problemi di vario tipo, ma in ogni caso temibile e da prendere con le dovute precauzioni proprio perché alla ricerca di un risultato importante e di punti salvezza.

Le Stars dal canto loro dovevano riprendersi dopo la sconfitta subita in casa del Volley Friends che le aveva viste scendere di nuovo al 3 posto in classifica generale, in concomitanza del risultato positivo del Bracciano, diretta concorrente delle marinesi.

Rebiscini ha schierato nel primo set Fondi al palleggio con Silvagni opposto, Di Berardino e Boeretto a banda, Monello e Manili in posto 3 con Mastrocesare nel consueto ruolo di libero; la gara è sembrata da subito tesa e nervosa con la Libertas a spingere sull’acceleratore nel tentativo di mettere pressione alle Stars, dal canto loro un po’ sottotono e troppo fallose, specie in battuta. Le due squadre procedono punto a punto quasi per tutto il set, ma le marinesi, come spesso è successo quest’anno, ingranano la quarta proprio all’ultimo e con una serie di ottimi scambi riescono a fare il break decisivo, che gli consente di chiudere il parziale a proprio favore con il punteggio di 25 a 21.

Il buon risultato permette alla squadra di casa di rientrare in campo più tranquilla e serena, le ragazze cominciano infatti a giocare come sanno con Silvagni e Boeretto a tratti imprendibili e le due centrali a fare la voce grossa sottorete; messo sotto pressione il Genzano commette molti errori, non riesce a contrastare le bocche di fuoco marinesi e risulta così leggibile nel contrattacco; la difesa delle Stars gira per il verso giusto e le ragazze acquisiscono un vantaggio importante, che gli permette di controllare eventuali ritorni della Libertas. Le Stars giocano a memoria e contengono gli errori, il parziale finisce così velocemente con il punteggio di 25 a 16. Il terzo set è la fotocopia del secondo, le marinesi mantengono un ritmo alto, spingono in battuta e sono precise e potenti in attacco; dal canto suo il Genzano comincia a mollare la presa, a niente servono i cambi dell’allenatore ospite, le Stars continuano ad accumulare punti su punti. Con il punteggio di 25 a 15 la squadra di casa si aggiudica set e derby, conquistando tre punti preziosi in vista dei prossimi scontri diretti che determineranno le posizioni in classifica per i play off. Comincia così il percorso più difficile per le marinesi che dovranno affrontare 2 squadre forti ed attrezzate come il Bracciano e il Roma Nord, entrambe sconfitte nel girone di andata ma entrambe al top della forma. Le ragazze inoltre dovranno affrontare due trasferte consecutive che gli renderanno la vita ancora più difficile; l’obiettivo finale è però raggiungere la forma e la mentalità giusta per affrontare i play off, a cui le ragazze sono ormai matematicamente qualificate da qualche settimana.

Complimenti perciò alla squadra di Rebiscini che è riuscita a raggiungere il primo obbiettivo stagionale e ora dovrà solo trovare la grinta giusta per provare a salire in B2.

Print Friendly, PDF & Email