Alternanza Scuola Lavoro, Cm Castelli investe sui giovani

Incontro sul progetto Alternanza Scuola Lavoro con l'assessore della Cm Castelli Serena Gara e Daniele Porcari e Andrea Vignoli della Società Fitt

0
504
cm_castelli_alternanza
Cm Castelli incontro sull'Alternanza Scuola Lavoro

Si è svolto ieri pomeriggio (domenica 3 dicembre ndr) l’incontro sul progetto Alternanza Scuola Lavoro alla presenza dei rappresentanti scolastici del territorio, dell’Assessore Serena Gara, del dott. Daniele Porcari e di Andrea Vignoli, della Società Fitt che sta curando il progetto. In particolare nel corso della riunione, è stato presentato il data-base delle aziende del territorio che hanno aderito al progetto e che sono pronte ad ospitare i ragazzi di tutti gli Istituti Superiori del territorio. L’idea di questo progetto si è fatta strada dopo una serie di incontri avvenuti con le scuole che hanno espresso apertamente l’esigenza di realizzare concretamente questa iniziativa particolarmente importante per la formazione degli studenti, che potranno studiare e nello stesso tempo avvicinarsi al mondo del lavoro. “La Comunità Montana è da sempre vicina alle scuole – ha dichiarato Serena Gara – da anni infatti i progetti portati avanti con gli istituti scolastici hanno visto un incremento considerevole, proprio perchè la collaborazione ha portato sempre ottimi risultati. L’alternanza scuola lavoro rappresenta una grande possibilità per i nostri ragazzi, che potranno affiancare alla formazione scolastica anche quella pratica, direttamente nelle aziende del territorio. Lavoreremo dunque affinchè la qualità dei percorsi formativi, che intraprenderanno gli studenti, sia elevata al fine di ampliare effettivamente le loro competenze”. “È un progetto che ha potenzialità straordinarie e riveste un grande significato per gli istituti scolastici del nostro territorio – ha commentato il Presidente Damiano Pucci – per questo la Comunità Montana si è immediatamente attivata, dopo aver ascoltato le esigenze delle scuole stesse, per partire subito con la realizzazione dell’iniziativa. Sono questi i progetti sui quali puntare – ha continuato Pucci –  calando i giovani nella concretezza del mondo del lavoro, dove incontrano l’aspetto più pratico dei loro studi teorici”.  Al progetto – ad oggi nella fase iniziale – parteciperanno gli studenti di tutti gli istituti del territorio della Comunità Montana appartenenti alle classi 3°, 4° e 5°, che inizieranno già dal prossimo Gennaio fino a Giugno 2018, i loro primi percorsi formativi nelle aziende.

Print Friendly, PDF & Email