Ambrosio “Scienza e ricerca volano per le attività produttive del nostro territorio”

Ambrosio, consigliere di Rinnovamento Civico Frascati e delegato al commercio,: “Scienza e ricerca volano per le attività produttive del nostro territorio”

0
87
mattia_ambrosio
Mattia Ambrosio

Il 21 settembre è iniziata la 14esima edizione della Settimana della Scienza che quest’anno si svilupperà su 34 città italiane tra cui Frascati. Tutto sotto la sapiente regia dell’associazione Frascati Scienza presieduta dal Professor Matteo Martini. Frascati che ha fatto della scienza e della ricerca un polo fondamentale per il tessuto produttivo e per lo sviluppo economico della città, vedasi la costruzione del DTT un investimento complessivo di 500 milioni di euro finanziato in parte dalla UE che porterà a Frascati, entro il 2050, circa 1500 posti di lavoro con un enorme impatto sull’economia nazionale, ma soprattutto su quella locale. In quest’ottica si inserisce la collaborazione voluta dal delegato al Commercio il consigliere Mattia Ambrosio e dal Presidente di Frascati Scienza Professor Matteo Martini. “Abbiamo deciso di comune accordo con il Prof Martini di coinvolgere nel miglior modo possibile le attività della nostra città – dichiara Ambrosio – venerdì 27 settembre, in occasione della notte europea dei ricercatori, gli avventori troveranno negozi aperti fino alle 24 con particolari promozioni e scontistiche che verranno applicati a chi partecipa alle tante attività didattiche e di divulgazione scientifica itineranti per la città. Stessa situazione per bar e ristoranti con particolari Menù ed offerte. Si precisa che le promozioni sono attive solo nei locali e attività che hanno aderito all’iniziativa. Per maggiori informazioni visitate il sito www.frascatiscienza.it oppure a partire da oggi sarà possibile chiedere presso l’Infopoint delle Mura del Valadier. Si ringraziano tutte le attività partecipanti ed in particolare i vari promotori dell’iniziativa come il Comitato Commercianti Frascati, l’associazione Unione Imprese Frascati e l’associazione Castelli Romani Food and Wine”.

Print Friendly, PDF & Email