Ambufest, accolta la proposta di ampliamento

Comune di Ciampino: riscontri positivi sull'ampliamento dei servizi dell'Ambufest. Le dichiarazioni del Sindaco Daniela Ballico

0
109
comune_ciampino
Comune di Ciampino

“L’Amministrazione Comunale è lieta di annunciare la risposta positiva alla richiesta di ampliamento dei servizi dell’Ambufest. Il Sindaco, Daniela Ballico, aveva sottoposto al Direttore del Distretto Sanitario H3, Dott. Raffaele Galli, una richiesta di ampliamento dell’offerta di servizi attualmente in essere per venire incontro alle richieste dei cittadini di Ciampino. In queste ore è arrivata la risposta affermativa da parte del Direttore del DS3, Dott. Raffaele Galli, che ha confermato la sostenibilità delle proposte e dunque il loro accoglimento. Il maggior numero di servizi che saranno offerti per venire incontro alle istanze della cittadinanza, richiederanno però spazi maggiori e dunque si procederà al trasferimento delle attività dell’Ambufest, attualmente sito presso via Francesco Baracca, presso la sede del Distretto Sanitario in Via Mario Calò. Questo comporterà un indubbio vantaggio sia per gli utenti che per gli operatori che potranno disporre di un ampio e gratuito parcheggio pressoché totalmente disponibile nei giorni prefestivi e festivi. Il Direttore ha confermato di poter attivare l’Ambulatorio Festivo di Medicina Generale e l’Ambulatorio Infermieristico. Nella mattinata di sabato, inoltre, i Cittadini potranno fruire dei prelievi ematochimici, dell’accesso alle Cure Odontoiatriche e dell’Ambulatorio di Cardiologia (quest’ultimo tramite ReCUP). Per quando riguarda l’attivazione dell’Ambulatorio Festivo di Pediatria, il Direttore ha garantito che si sta producendo il massimo impegno per reperire un numero adeguato di pediatri che aderisca all’iniziativa e che sia compatibile con la sostenibilità delle turnazioni necessarie a garantirne la continuità, tuttavia ha confermato che da una verifica preliminare anche questa richiesta ha ottime possibilità di essere accolta. Adesso bisognerà attendere i necessari passaggi con le Direzioni Aziendali per poter comunicare la data di avvio della riorganizzazione. Il Sindaco Ballico ha espresso grande apprezzamento per il risultato raggiunto: “dopo l’attivazione del progetto degli Infermieri di Famiglia e Comunità, questo è un altro grande risultato in tema di Salute dei Cittadini e siamo orgogliosi, come Amministrazione, di averne proposto la realizzazione. Ringrazio il Direttore. Dott. Raffaele Galli e il Direttore Generale della ASL Roma 6, Dott. Narciso Mostarda, per la loro disponibilità e per aver aiutato la nostra Amministrazione ad accogliere positivamente quanto richiesto dai nostri cittadini”. Lo dichiara l’Amministrazione di Ciampino.

Print Friendly, PDF & Email