Andreotti e Passini “Medaglia d’oro per Grottaferrata”

Il Sindaco e il Presidente del Consiglio Comunale di Grottaferrata propongono di insignire la cittadina tuscolana della medaglia d'oro al valor civile

0
80
andreotti_passini_mastrosanti
Andreotti, Passini e Mastrosanti
Il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti e la presidente del Consiglio comunale, Francesca Maria Passini hanno scritto una lettera di ringraziamento al sindaco di Frascati, Roberto Mastrosanti dopo le belle celebrazioni che lo scorso 8 settembre hanno visto i due comuni commemorare unitamente in entrambi i centri storici i tragici bombardamenti del 1943 che numerosissimi lutti addussero alle popolazioni delle due cittadine dei Castelli Romani. Andreotti e Passini hanno espresso all’indirizzo del  primo cittadino frascatano “i più sentiti ringraziamenti – a nome nostro e dell’intera Amministrazione“ per la partecipazione del sindaco Mastrosanti “alla manifestazione commemorativa dei bombardamenti del 1943-1944 svoltasi a Grottaferrata”. “L’evento – prosegue la lettera – strettamente correlato alla vostra manifestazione  ha consentito di spezzare un inappropriato silenzio su quei tragici avvenimenti che durava a Grottaferrata da molti decenni. Il coinvolgimento del nostro Comune nella più generale ricorrenza del bombardamento di Frascati dell’8 settembre 1943, ci è stato di impulso e ispirazione”.

La lettera firmata dalle due più alte cariche del Comune di Grottaferrata si conclude con l’auspicio che a Frascati “venga conferita al più presto la medaglia d’oro al valor civile e che in futuro – anche su altri temi – possa mantenersi lo spirito di cordiale e fraterna collaborazione tra i due Enti”. Nel corso della commemorazione, tenutasi in piazzetta Eugenio Conti, sotto la sede municipale di Grottaferrata, è stata scoperta una targa in ricordo delle vittime grottaferratesi del bombardamento e sono state consegnate delle targhe in memoria ai familiari di alcune delle vittime. Tra i cittadini che hanno ricevuto la targa commemorativa anche il vicesindaco Luciano Vergati che nel corso della cerimonia aveva tenuto un discorso di rievocazione storica degli eventi bellici della Seconda Guerra Mondiale ai Castelli Romani e in particolare a Grottaferrata.

Print Friendly, PDF & Email