Anselmo come Raggi, il tempo è scaduto

Così in una nota gli esponenti di Italia Viva di Anguillara Sabazia dopo le dimissioni del vicesindaco Galea del comune retto dalla Giunta Anselmo

0
62
simbolo_iv_anguillara
Simbolo Italia Viva Anguillara Sabazia

“Apprendiamo dai mezzi stampa che, a seguito delle dimissioni protocollate nella giornata di ieri dal Vicesindaco Galea, l’Amministrazione comunale ha immediatamente proceduto alla sostituzione con la nomina dell’Assessore Normando. Non potendo, e non volendo, entrare nel merito della scelta intrapresa dell’ex Vicesindaco Galea, alla quale auguriamo sinceramente buona fortuna, ci domandiamo quanto ancora i cittadini di Anguillara dovranno sopportare una gestione sgangherata e improvvisata della cosa pubblica: dall’insediamento della giunta grillina non facciamo altro che assistere a continui ripensamenti, dietro front e scelte amministrative non condivise con la cittadinanza. Anguillara è un territorio con potenzialità paesaggistiche, architettoniche, turistiche, gastronomiche e culturali da far invidia: servono, però, una visione e un progetto ambizioso. Ad oggi, il paese sta semplicemente sopravvivendo sulle spalle orgogliose dei cittadini e delle associazioni. Come per la Giunta Capitolina, è scaduto il tempo anche per l’Amministrazione Anselmo”. Così in una nota gli esponenti di Italia Viva di Anguillara Sabazia

Print Friendly, PDF & Email