Aperta sede comunale nel quartiere Landi di Genzano

0
1063
Genzano Landi
Inaugurazione sede comunale al quartiere Landi di Genzano
Genzano Landi
Inaugurazione sede comunale al quartiere Landi di Genzano

“Si è avverato un sogno: l’amministrazione comunale è presente sul territorio e ci ha messo a disposizione questa sede”. Paolo Previtali, delegato per il sindaco della frazione Landi, ha iniziato così l’inaugurazione della nuova sede comunale in via dei Landi 59 alla presenza del sindaco, Flavio Gabbarini, di tutto il comitato Landi, del presidente del Consiglio comunale Sandro Giannini,

dell’assessore allo Sviluppo locale Virginio Melaranci, quello al Bilancio,

Bruno Romagnoli, del presidente della Bcc “G.Toniolo” Maurizio Capogrossi e del parroco dei Landi, don Corrado Fanfoni. “Ringrazio i componenti del comitato Landi che stanno dando tutto per questo territorio e per la gente che vi abita – prosegue Previtali -. Abbiamo trovato un po’ di freddezza perché gli abitanti dei Landi vogliono toccare con mano l’amministrazione e vogliono vedere i risultati. Noi tutti del comitato, però, ci stiamo lavorando e siamo sempre più vicini alla gente”. “Più di un anno fa chiesi un punto informativo: oggi è realtà e io come presidente sarò a disposizione con tutto il comitato una o due volte alla settimana per parlare con la gente”.

“Devo ringraziare il presidente e tutto il comitato: siete come i ‘magnifici sette’ – ha detto il sindaco Gabbarini -. Avete fatto molto in questi due anni perché mettete a disposizione il vostro tempo totalmente gratis, siete l’esempio che l’Italia può andare avanti se tanta gente mette a disposizione il proprio tempo: ho saputo che avete sistemato questa sede da soli, pulendo anche per terra.

Cercheremo di aiutarvi mettendovi a disposizione un dipendente comunale che in futuro possa venire a sbrigare alcune pratiche”. “Non nascondiamoci dietro le difficoltà: tanto abbiamo fatto con i soldi che abbiamo trovato nelle casse comunali e stiamo pagando una mole importante di debiti che aveva l’amministrazione verso le aziende e le ditte. Ma ci impegniamo come abbiamo già fatto, a trovare altri soldi nel prossimo bilancio per migliorare ancora questa frazione: voi siete cittadini genzanesi e non altro dal centro della città. È necessario che ci sia la sede dei Landi, tanto stanno facendo anche la banca “G. Toniolo” che ha aperto uno sportello e la parrocchia – conclude il sindaco -. E’ fondamentale anche mantenere la scuola: se i ragazzi vanno via a perdere è il territorio e la sua identità”.

Print Friendly, PDF & Email