Aperto a Genzano il terzo Forum per i Castelli Romani

0
1075
Genzano di Roma Palazzo Sforza Cesarini
Palazzo Sforza Cesarini a Genzano di Roma
Genzano di Roma Palazzo Sforza Cesarini
Palazzo Sforza Cesarini a Genzano di Roma

Hanno avuto inizio oggi alle ore 16,00 le tre giornate di dibattito,
tavole rotonde, workshop, laboratori e molto altro nella splendida location di Palazzo e Parco Sforza Cesarini a Genzano.

Il Forum è l’INSIEME di tutte le realta’ territoriali “castellane” nei campi dell’impresa, dell’associazionismo e delle numerose espressioni di singoli individui, per attivare  confronti e sinergie di azione al fine di salvaguardare e valorizzare in termini economici, ambientali e sociali il territorio dei Castelli Romani.

In calendario presentazioni di progetti avviati e lancio di nuove proposte, laboratori e  degustazioni,  tavoli di lavoro tematici sui temi prioritari del territorio, quali turismo, mobilita’ e rifiuti, spettacoli teatrali, musicali e proiezioni.  Gli organizzatori della manifestazione si dicono fiduciosi della buona riuscita della  manifestazione e si augurano che finalmente dopo 3 anni di lavoro venga compreso il vero significato del FORUM e la sua missione prioritaria: riunire I Castelli Romani per poterne  riaffermare l’esistenza, definire I Castelli Romani per fronteggiare l’attacco speculative,  creare una “vera e forte” economia territoriale che poggi sulle numerose risorse esistenti  per costruire opportunita’ e qualita’ di vita.

Nessuno e’ proprietario del FORUM perche’ il FORUM avra’ un senso soltanto se diventera’ l’espressione di tutte le realta’ esistenti.  Il FORUM punta ad essere quindi  la forza motrice di una collettivita’ che dal basso riesca  a dettare l’agenda per poter avviare una pianificazione territoriale che parta dalla tutela  e dal rispetto del territorio, si sviluppi nella direzione del suo rilancio e della sua  valorizzazione e consegua cosi’ l’obiettivo di creare economia sana, grazie al patrimonio  esistente.Raccogliere quindi l’appello che il FORUM lancia a tutti, sara’ sicuramente un modo per  tentare di dare voce e far rinascere  una terra ferita e calpestata, infinitamente bella  e  ricca di vocazione storica, abitata dai fieri Latini e dagli imperatori, una terra descritta  da grandi letterati, poeti e pitttori, una terra che nulla ha potuto finora contro gli  attacchi della mala gestione e della colevole assenza di visione.

Un ringraziamento particolare al Sindaco Flavio Gabbarini, all’assessore ai beni culturali e al turismo, Viriginio Melaranci e a tutti gli uffici del Comune di Genzano che hanno accolto  con entusiasmo e disponibilità questo evento contribuendo a renderlo possibile.

IL PROGRAMMA DEL FORUM

VENERDI’ 20 SETTEMBRE 2013

Ore 15,30: registrazione partecipanti.
Ore 16,00: saluto del sindaco.
Ore 16,15: presentazione del Forum e del Manifesto del Forum; introduzione della tre giorni.
Ore 16,45: presentazione del progetti delle Associazioni aderenti al Forum:
Ore 18: presentazione della mostra fotografica sui  progetti  Via Verde, Ortaggi Tua e Scuola di mosaico.
Ore 18:: Workshop “La salute in cammino” (con l’insegnante di antiginnastica Marilina La Vecchia) a Parco Sforza Cesarini.
Ore 20: Spettacolo teatrale ” Monologhi a lievitazione naturale”  di e con Arianna Burattini, nell’ambito del progetto TEATRI COMMESTIBILI.
Ore 21: Reading di poesia itinerante, nell’ambito del Festival “I luoghi dell’anima 2013” del Comune di Genzano.

SABATO 21 SETTEMBRE 2013

Ore 9: registrazione partecipanti.
Ore 9,30: Apertura dei tavoli di lavoro:
– Valorizzazione del territorio
– Mobilità sostenibile
– Salvaguardia ambientale
A partire dalle ore 10: mostra/raduno di mezzi elettrici (bike e scooter elettrici)
Ore 13: pausa pranzo.
Ore 15,00: workshop conclusivo del mosaico
Ore 16,00: Presentazione dei progetti “Adotta un monumento” ed “EcoFeste”. Modera il giornalista Luigi Jovino.
Ore 18,00: workshop di yoga con gli insegnanti dell’associazione Yogaraduno dei Castelli Romani a Parco Sforza Cesarini.
Ore 19,00: concerto di musica classica dedicato al violoncello romantico curato dall’associazione Ipazia Immaginepensiero. Mostra di arti visive a cura della stessa associazione.
Ore 21,00: jam session a cura dell’Associazione L’Urlo. Partecipano: Cafè Noir  – Walter Cimoroni Band – Io non sono Bogte – Simone Preciutti – Rodolfo Maltese, chitarrista storico del Banco del mutuo soccorso – Stefano Pavan presenterà il suo nuovo libro Breakradio – reading poetici di Mauro Mantovani. Presentazione e supervisione di Valerio Cesari ed Andrea Caovini. Regia audio di Luca Balsamo e Diego Fabbri.

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013

Ore 8,45: appuntamento con i partecipanti all’escursione sul sentiero dell’Acquedotto all’entrata di parco Sforza Cesarini (Olmata).
Ore 9: escursione sul sentiero dell’Acquedotto.
Ore 9.30: prosecuzione dei lavori dei tre tavoli.
Ore 13: rientro da Nemi a Genzano dei partecipanti.
Ore 13,30: degustazione di prodotti a km. 0 con la condotta Slow Food di Genzano.
Ore 15: ripresa dei tavoli di lavoro
Ore 15,30: distribuzione gratuita di humus realizzato con i lombrichi, a cura del progetto Dai diamanti non nasce niente.
Ore 17: laboratorio di autoproduzione di saponi a cura di Andrea Pulcinelli.
Ore 17,30: laboratorio “For(u)maggio”: produzione di formaggio a base di  latte fermentato con kefir a cura di Patrizia Tobia.
Ore 18: Plenaria conclusiva del Forum.
Ore 19: proiezioni a cura di Willy Becherelli e dell’associazione Mister Freedom

Durante tutta la giornata di domenica: ludoteca ed attività varie per bambini.

Per le tre giornate angolo ricreativo e della ristorazione a cura dell’associazione Anemone e mostra della fotografa Sofia Bucci.

Print Friendly, PDF & Email