Arca di Rita Onlus, un aiuto a noi stessi adottando un cucciolo per Natale

0
1111
arcadirita
Arca di Rita Onlus

L’Arca di Rita è un’associazione onlus che basa la sua attività sui principi ispirati all’animalismo e al rispetto per la natura e l’ambiente.

Attiva da molti anni sul litorale romano e laziale, si prefigge come scopo principale di operare concretamente in difesa degli animali.

In particolare, combatte la piaga del randagismo e dell’abbandono degli animali domestici sterilizzando, nutrendo e soccorrendo gli amici a quattro zampe in difficoltà presenti sul territorio.

Si occupa, inoltre, nei limiti delle sue possibilità, di fornire le cure mediche di base, di registrare gli animali tramite microchip e iscrizione all’anagrafe a nome dell’Associazione e di trovare stalli o pensioni private a pagamento per ospitarli fino all’avvenuta adozione.

L’Arca di Rita sopravvive con estremi sacrifici grazie all’autofinanziamento o ad occasionali donazioni di privati, con le quote associative e le entrate derivanti da attività commerciali e produttive come la vendita di piccolo artigianato nei mercatini della sua zona, magliette personalizzate, calendari, ecc.

L’associazione si avvale dell’aiuto di volontari animalisti che condividono i suoi stessi principi e svolgono la loro attività a titolo completamente gratuito.

Rispettosa delle basilari leggi di tutela degli animali e ferma nella sua battaglia contro attività come la vivisezione, l’uso di pelliccie e la caccia, si avvale della collaborazione interna di veterinari, educatori cinofili, opinionisti ed esperti in ambito legislativo per diffondere al maggior numero di persone possibile il suo messaggio utilizzando sia mezzi di divulgazione online come il suo sito istituzionale (www.arcadirita.org) e i più famosi social network che la diffusione di materiale informativo cartaceo.

Ha partecipato, inoltre, ad iniziative regionali gratuite per esporre nelle scuole tematiche come la conoscenza delle caratteristiche biologiche e psicologiche degli animali e i principi per una corretta convivenza con gli stessi.

“La prima causa della crescita del randagismo – ci spiega la fondatrice dell’Associazione Rita Di Mario – siamo noi, le persone che prendono in casa un animale domestico senza la dovuta consapevolezza, per poi magari abbandonarlo perchè non ci si ritiene più motivati nell’ospitarlo nelle nostre case o nei nostri giardini. Per arginare questo fenomeno – continua Rita – occorre lavorare a livello informativo e divulgativo, per far comprendere l’importanza della sterilizzazione degli animali domestici, principale antidoto alla radice del randagismo”.

L’Arca di Rita oggi vive un momento di difficoltà e, come i suoi volontari hanno salvato molte vite dei nostri amici pelosi, e donato felicità a molte famiglie e bambini, allorquando hanno adottato un cucciolo di cane o di gatto proveniente dalle cure premurose e professionali dei volontari che ivi vi lavorano: oggi possiamo noi aiutare a sopravvivere questa associazione, adottando un cucciolo, un pensiero splendido da regalare per le imminenti festività.

Sono tante le storie che anche Meta Magazine d’ora in poi racconterà ai suoi lettori, storie di felicità ritrovate o di vite salvate, tutte legate a doppio filo con l’opera sul territorio dei volontari dell’Arca di Rita.

A testimonianza del valore e della bontà dell’opera di questa Onlus anche importanti personaggi del mondo della musica come Tiziano Ferro, autore in prima persona di un appello in favore dell’Arca, rintracciabile sulla pagina Facebook dell’Associazione e su Youtube, che anche noi qui riportiamo.

 

Print Friendly, PDF & Email