Ariccia aderisce alla giornata contro le Mafie di sabato 22 marzo

0
704
Palazzo Chigi Ariccia
Ariccia Palazzo Chigi
Ariccia Palazzo Chigi
Palazzo Chigi di Ariccia

Si svolgerà sabato 22 marzo a Latina la XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie e la Città di Ariccia ha aderito con una propria delegazione e mettendo a disposizione, in collaborazione con le autolinee Onorati, un pullman per il trasferimento nel capoluogo pontino.

L’importanza che riveste poi il tema della legalità e della sensibilizzazione e della lotta ad ogni forma di criminalità organizzata per l’Amministrazione ha permesso di stabilire una sinergia con il Presidio di Libera dei Castelli Romani al quale è stato dato uno spazio pubblico centrale ad Ariccia, il Torrino Chigi.
Uno spazio di incontro e di diffusione di cultura, una cultura della legalità e del bene comune. Uno spazio posto al centro della Città e dei Castelli Romani che sia ben riconoscibile e che valorizzi questa esperienza sul territorio.

Sabato dunque la Giornata contro le mafie, con partenza alle 7,00 dal parcheggio del Palakilgour su via Marinelli, per ricordare gli oltre 900 nomi di vittime innocenti delle mafie, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere. “Ma da questo terribile elenco – sottolinea Libera – mancano tantissime altre vittime, impossibili da conoscere e da contare”.

Il presidio dei Castelli Romani di Libera, insieme al Comitato Soci Coop – Sezione Castelli Romani, ha organizzato, con la collaborazione delle Amministrazioni Comunali, la partenza di pullman dai Comuni di Velletri, Ariccia, Albano, Genzano e Frascati. Tantissimi gli studenti, le associazioni e i singoli cittadini nel nostro territorio che hanno scelto di aderire e partecipare.

Print Friendly, PDF & Email