Ariccia, Sallustio a sostegno di nuova segnaletica e maggiore sicurezza stradale

0
873
ingorgoariccia
Ingorgo Ariccia
ingorgoariccia
Ingorgo Ariccia

A seguito del blocco della circolazione causato dall’ errore di un mezzo pesante, la candidata sindaco promette più cartellonistica per le vie della città

Il commento della candidata sindaco di Ariccia alla notizia dell’impasse viario che ha interessato il centro storico del suo comune dove, intorno alle 12 di ieri, un tir di provenienza straniera ha erroneamente imboccato la discesa di Borgo San Rocco, rimanendovi incastrato e impedendo il regolare fluire del traffico locale per le vie limitrofe fino alla via Appia. “ Non mi stupisco di quanto avvenuto ieri mattina – ha esordito – il nostro comune è da tempo carente di segnaletica stradale, nonché di toponomastica. Per giunta, i numeri civici spesso non sono ben visibili, con immaginabili ripercussioni sul recapito della corrispondenza postale. Ritornando all’episodio di ieri mattina – ha poi proseguito – un’adeguata segnaletica avrebbe probabilmente avvertito il mezzo pesante della strettoia che ne avrebbe di lì a poco impedito il transito. In casi come questo – ha poi aggiunto – l’epilogo peggiore si sarebbe avuto nell’eventualità del passaggio di un’ambulanza nel tratto di via Appia adiacente allo svincolo per la zona delle fraschette. Alla luce di questa possibilità -ha concluso l’ex Presidente del Consiglio comunale – si può capire quanto sia sbagliato sottovalutare simili accadimenti. Dal banale errore di un automobilista poco pratico, possono infatti derivare conseguenze ben più gravi di un semplice ingorgo stradale. Per tale ragione, ritengo sia una priorità per la nuova amministrazione comunale, l’introduzione di nuovi cartelli stradali in grado di innalzare il livello di sicurezza delle nostre strade”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email