Arrestati a Lariano cinque ladri di carburante

0
1256
Lariano
Piazza di Lariano
Lariano
Piazza di Lariano

I Carabinieri della Stazione di Lariano al termine di una proficua attività di polizia giudiziaria nella notte tra il 23 e il 24 maggio hanno tratto in arresto 5 persone  dedite al sistematico furto di carburante dalle aziende site nel territorio dell’agro di Lariano e della frazione Giulianello del Comune di Cori.

I cinque, tre romeni, una moldava ed un albanese, con età compresa tra i trenta ed i quaranta anni, sono stati arrestati subito dopo aver rubato in concorso circa 500 litri di gasolio da una ditta di prodotti sanitari sita in Giulianello di Cori.

La banda stava perpetrando il reato già da diverse settimane, considerato che a seguito di successiva perquisizione eseguita a casa di due di essi – che ufficialmente svolgono la professione di fornai – sono stati rinvenuti circa 600 ulteriori litri di gasolio di provenienza furtiva e materiale utile per trafugarlo.

I soggetti hanno tentato invano di giustificarsi, dicendo che si trattava di carburante regolarmente acquistato da terzi, ma i Carabinieri li stavano osservando già da diverso tempo e non hanno avuto dubbi. I cinque infatti rubavano gasolio pressoché ogni notte e, caricato il prezioso carico su un furgone – rinvenuto e sottoposto a sequestro – lo custodivano nella casa in questione in attesa di rivenderlo sul mercato nero. Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare se gli stessi soggetti siano responsabili anche di numerosi altri furti perpetrati presso alcune ditte e privati della zona. Gli arrestati sono stati condotti immediatamente presso il tribunale di Velletri, ove sono stati tutti condannati con rito direttissimo a pene variabili da uno a due anni di reclusione.

Print Friendly, PDF & Email