Arrestato barista di Albano, serviva caffè e cocaina

0
11004
Polizia Albano Laziale
Commissariato di Polizia di Albano Laziale

Oltre ai caffè, G.G., 50enne castellano, al clienti del suo bar serviva anche la cocaina.

Ad accertarlo è stata la Polizia di Stato nell’ambito di una più vasta operazione contro lo spaccio di stupefacenti nella cittadina laziale.

Gli investigatori del Commissariato di Albano Laziale, diretti dal dottor Domenico Sannino, hanno effettuato una perquisizione mirata nel bar, trovando, nascoste nel controsoffitto del bagno, 40 dosi di cocaina pronte per essere vendute.

L’occorrente per preparare le dosi invece G.G. lo nascondeva nella propria abitazione.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed al termine degli atti di rito è stato posto a disposizione della Magistratura.

Il bar sotto la lente delle forze dell’ordine sarebbe situato in una centralissima piazza del centro storico di Albano.

 

Print Friendly, PDF & Email